"Il talento della malattia" - Alessandro Moscè e il sarcoma spazzato via anche grazie a Chinaglia

Alessandro Moscè è un giornalista e scrittore marchigiano. A tredici anni è stato colpito da un sarcoma di Ewing al bacino, un tumore che colpisce i bambini e gli adolescenti. All’Istituto Ortopedico Rizzoli di Bologna, dove è stato curato per due anni, sono morti tutti coloro che soffrivano del suo stesso male. "Io, inaspettatamente, ce l’ho fatta. Si sono registrati due soli casi, fino agli anni Ottanta, di guarigione clinica. Uno dei due guariti sono io. Oggi ho 43 anni e sto bene", dice in un breve scambio di mail su facebook.

Ne "Il talento della malattia" Moscé ripercorre quegli anni difficili, quando appena adolescente davanti a sé si presentò la malattia. E' un tuffo nel passato in cui Giorgio Chinaglia, talento biancoceleste del campo scomparso pochi mesi fa, incontra il talento della malattia Alessandro Moscè. "Giorgio mi fu vicino moralmente nella persona di Giorgio Chinaglia, al quale il libro è dedicato e che è il protagonista della storia, insieme a me. Un uomo gentile e buono. I proventi della vendita del libro vorrei utilizzarli per la traduzione del libro negli Stati Uniti e per regalare ai bambini malati di sarcoma un segno di speranza.", racconta Moscè che ha dichiarato di aver studiato per anni il decorso di un sarcoma e di aver acquisito una terminologia scientifica per scrivere la sua storia.


Le Foto della carriera di Giorgio Chinaglia (24 gennaio 1947 – 1º aprile 2012)

Le Foto della carriera di Giorgio Chinaglia (24 gennaio 1947 –  1º aprile 2012)
Le Foto della carriera di Giorgio Chinaglia (24 gennaio 1947 –  1º aprile 2012)
Le Foto della carriera di Giorgio Chinaglia (24 gennaio 1947 –  1º aprile 2012)

Giorgio e Alessandro, due personalità diverse. Chinaglia è l'uomo che trascina una squadra e una tifoseria, guascone, carismatico dal carattere spigoloso, incline all'alcol e alle provocazioni, Alessandro riflessivo e riservato. Moscè, a Gubbio, nel 1984, ha incontrato e abbracciato Long John Chinaglia. Con il fatidico incitamento l’uno per l’altro, si chiude il bellissimo romanzo. Sul sito dello scrittore si legge che Alessandro Moscè racconta la sua storia a distanza di trent’anni ambientando e riconoscendo gli archetipi dell’esistenza umana che in questo romanzo ci sono tutti: la nascita, la morte, il senso di finitudine, la perdita, il mito, la fede. Un caso scientifico unico, una storia di vita commovente da leggere attentamente.

Le Foto della carriera di Giorgio Chinaglia (24 gennaio 1947 –  1º aprile 2012)


Le Foto della carriera di Giorgio Chinaglia (24 gennaio 1947 – 1º aprile 2012)

Le Foto della carriera di Giorgio Chinaglia (24 gennaio 1947 –  1º aprile 2012)
Le Foto della carriera di Giorgio Chinaglia (24 gennaio 1947 –  1º aprile 2012)
Le Foto della carriera di Giorgio Chinaglia (24 gennaio 1947 –  1º aprile 2012)
Le Foto della carriera di Giorgio Chinaglia (24 gennaio 1947 –  1º aprile 2012)
Le Foto della carriera di Giorgio Chinaglia (24 gennaio 1947 –  1º aprile 2012)
Le Foto della carriera di Giorgio Chinaglia (24 gennaio 1947 –  1º aprile 2012)
Le Foto della carriera di Giorgio Chinaglia (24 gennaio 1947 –  1º aprile 2012)
Le Foto della carriera di Giorgio Chinaglia (24 gennaio 1947 –  1º aprile 2012)
Le Foto della carriera di Giorgio Chinaglia (24 gennaio 1947 –  1º aprile 2012)
Le Foto della carriera di Giorgio Chinaglia (24 gennaio 1947 –  1º aprile 2012)
Le Foto della carriera di Giorgio Chinaglia (24 gennaio 1947 –  1º aprile 2012)
Le Foto della carriera di Giorgio Chinaglia (24 gennaio 1947 –  1º aprile 2012)
Le Foto della carriera di Giorgio Chinaglia (24 gennaio 1947 –  1º aprile 2012)
Le Foto della carriera di Giorgio Chinaglia (24 gennaio 1947 –  1º aprile 2012)
Le Foto della carriera di Giorgio Chinaglia (24 gennaio 1947 –  1º aprile 2012)
Le Foto della carriera di Giorgio Chinaglia (24 gennaio 1947 –  1º aprile 2012)
Le Foto della carriera di Giorgio Chinaglia (24 gennaio 1947 –  1º aprile 2012)
Le Foto della carriera di Giorgio Chinaglia (24 gennaio 1947 –  1º aprile 2012)
Le Foto della carriera di Giorgio Chinaglia (24 gennaio 1947 –  1º aprile 2012)
Le Foto della carriera di Giorgio Chinaglia (24 gennaio 1947 –  1º aprile 2012)
Le Foto della carriera di Giorgio Chinaglia (24 gennaio 1947 –  1º aprile 2012)
Le Foto della carriera di Giorgio Chinaglia (24 gennaio 1947 –  1º aprile 2012)
Le Foto della carriera di Giorgio Chinaglia (24 gennaio 1947 –  1º aprile 2012)
Le Foto della carriera di Giorgio Chinaglia (24 gennaio 1947 –  1º aprile 2012)
Le Foto della carriera di Giorgio Chinaglia (24 gennaio 1947 –  1º aprile 2012)
Le Foto della carriera di Giorgio Chinaglia (24 gennaio 1947 –  1º aprile 2012)
Le Foto della carriera di Giorgio Chinaglia (24 gennaio 1947 –  1º aprile 2012)
Le Foto della carriera di Giorgio Chinaglia (24 gennaio 1947 –  1º aprile 2012)
Le Foto della carriera di Giorgio Chinaglia (24 gennaio 1947 –  1º aprile 2012)
Le Foto della carriera di Giorgio Chinaglia (24 gennaio 1947 –  1º aprile 2012)
Le Foto della carriera di Giorgio Chinaglia (24 gennaio 1947 –  1º aprile 2012)
Le Foto della carriera di Giorgio Chinaglia (24 gennaio 1947 –  1º aprile 2012)
Le Foto della carriera di Giorgio Chinaglia (24 gennaio 1947 –  1º aprile 2012)
Le Foto della carriera di Giorgio Chinaglia (24 gennaio 1947 –  1º aprile 2012)
Le Foto della carriera di Giorgio Chinaglia (24 gennaio 1947 –  1º aprile 2012)
Le Foto della carriera di Giorgio Chinaglia (24 gennaio 1947 –  1º aprile 2012)
Le Foto della carriera di Giorgio Chinaglia (24 gennaio 1947 –  1º aprile 2012)
Le Foto della carriera di Giorgio Chinaglia (24 gennaio 1947 –  1º aprile 2012)

  • shares
  • Mail