Scontri tra tifosi a Genova prima del derby

Coreografie dei doriani prima del derby della LanternaIl Derby della Lanterna è a rischio? Pare di no, almeno per adesso. Dopo 12 anni finalmente tornano a scontrarsi le due città liguri, Sampdoria e Genoa, e la vigilia viene funestata dai soliti deficienti che scambiano lo stadio per un campo di battaglia dove sfogare i propri istinti repressi.

Come segnalato dal sito del Corriere.it, giusto per non farsi mancare niente le due tifoserie hanno già avuto uno scontro in via Ferraggiano, vicino allo stadio Ferraris ed è dovuta intervenire la polizia.

Cita la Gazzetta: secondo quanto ricostruito dalla questura, circa 250 tifosi genoani che si stavano recando in un corteo improvvisato all'impianto hanno incontrato circa 200 supporter della Sampdoria che stazionavano vicino agli ingressi della Gradinata Sud, riservata ai sostenitori blucerchiati.

Indossati caschi da moto e impugnate armi improvvisate i tifosi si sono affrontati a gruppi per una trentina di minuti lungo via Monticelli, corso Sardegna e corso De Stefanis.

Bilancio provvisorio, tre feriti per fortuna non gravi già ricoverati all'ospedale.

Tali incidenti hanno messo in discussione inizialmente la partita di stasera, ma sembra che la situazione sia tornata ora alla normalità.
Dopo un vertice in questura è stato diramato che, se si verificassero altri incidenti, la partita potrebbe essere rinviata.

Per ora lo spettacolo del Derby della Lanterna è assicurato; ci auguriamo che lo sia anche alle 20,30 al calcio d'inizio.

Come al solito, la mamma dei cretini è sempre incinta (cit.).

  • shares
  • Mail
11 commenti Aggiorna
Ordina: