Europa League 2014/2015: il calendario del Napoli inserito nel Gruppo I

Il Gruppo I di Europa League: con il Napoli ci sono Sparta Praga, Young Boys e Slovan Bratislava.

Il Napoli deve ancora smaltire la delusione della mancata partecipazione alla prossima Champions League, ma la squadra di Benitez non ha molto tempo per leccarsi le ferite e deve subito calarsi nella nuova realtà dell'Europa League. L'urna di Montecarlo è stata abbastanza amica dei campani che inseriti nel Gruppo I troveranno sulla loro strada avversari, almeno sulla carta abbastanza abbordabili. L'avventura comincia il prossimo 18 settembre al San Paolo, ospiti saranno i campioni cechi dello Sparta Praga, forse il rivale più ostico.

Gli azzurri tornano in campo il 2 ottobre con la trasferta a Bratislava, di fronte si troveranno i campioni slovacchi dello Slovan. La quarta squadra di questo gruppo è il Young Boys, il Napoli li affronterà prima in Svizzera e poi in casa. Il girone si chiude con la trasferta di Praga e con l'impegno casalingo contro lo Slovan. A guardare questo raggruppamento sembra abbastanza facile prevedere una qualificazione ai sedicesimi di finale abbastanza agevole per la squadra di Benitez, anche perché la rosa messa in piedi da Bigon avrebbe dovuto sfidare le big d'Europa in Champions League. Fare bene in questa competizione, seppur meno nobile, è un obbligo per Higuain e compagni.


    Napoli - Sparta Praga 18/09 ore 21.05

    Slovan Bratislava - Napoli 02/10 ore 19.00

    Young Boys - Napoli 23/10 ore 19.00

    Napoli - Young Boys 06/11 ore 21.05

    Sparta Praga - Napoli 27/11 ore 19.00

    Napoli - Slovan Bratislava 11/12 ore 21.05

Il capitano Marek Hamsik ha commentato con un pizzico di emozione il sorteggio di Montecarlo, le sfide contro Slovan, club nel quale è cresciuto calcisticamente, e Sparta Praga avranno un sapore particolarissimo:

Si tratta di un sorteggio molto interessante. Quando ho guardato i possibili avversari ho notato che potevamo affrontare Sparta Praga e Slovan Bratislava. Ed alla fine è andata così. Tutte e tre le squadre sono buone, con lo Slovan sono diventato campione a livello giovanile e poi sono entrate nel grande calcio, le gare con lo Sparta Praga erano considerati dei derby. Non vedo l'ora di giocare a Bratislava e Praga davanti a familiari ed amici.

FBL-EUR-C1-ATHLETIC-NAPOLI

© Foto Getty Images - Tutti i diritti riservati

  • shares
  • Mail