Calciomercato Inter – Tutte le Notizie e le voci del 8 agosto 2012

L'Inter possiede un tesoretto da 30 milioni di euro da investire nel calciomercato. La rubrica del 8 agosto con tutte le notizie, notiziuole, voci, indiscrezioni e aggiornamenti sulle trattative di mercato dell'Inter. Tutte le notizie di oggi, con relativa fonte, aggiornate in tempo reale, minuto per minuto ad ogni novità significativa.

Nené
Arrivano conferme dalla Francia circa la possibilità per Nené di vestire la maglia di uno dei due club milanesi. Secondo quanto riporta le 10 sport, l'attaccante brasiliano, offerto da Leonardo sia all'Inter che al Milan, piacerebbe anche a Lille e Marsiglia che però avrebbero problemi a pagarne l'ingaggio. Nené, chiuso al PSG anche dall'imminente arrivo di Lucas, è in scadenza di contratto nel giugno 2013 e potrebbe partire per pochi milioni di euro. I rapporti tra Leonardo e le sue ex squadre agevolerebbero le trattattive. (fcinternews.it)

Ramirez
Ramirez è uno dei nomi caldi accostati in queste ore all'Inter: il costo, oltre alla concorrenza che arriva dalla Premier, rappresenta uno scoglio che i nerazzurri potrebbero aggirare inserendo nella trattativa i prestiti di Juan e Samuele Longo. Queste le dichiarazioni del direttore generale del club felsineo, Roberto Zanzi, intervenuto ai microfoni de Ilsussidiario.net: "Il pensiero del Bologna è questo. Ramirez potrebbe essere ceduto qualora arrivasse un'offerta che rispecchi il valore del giocatore. Venti milioni di euro? E' la cifra che abbiamo deciso di chiedere per un giocatore talentuoso come Ramirez. Al momento non c'è stata nessuna offerta concreta, ovvero vicina al valore di mercato di Ramirez. Non prendiamo in considerazione offerte minori".

Secondo la Gazzetta dello Sport in prima linea c'è l'Inter di Stramaccioni, che dopo aver perso Lucas si prepara a dare l'assalto al giocatore uruguagio. Il Bologna non si priverà del giocatore per meno di 20 milioni, ma i nerazzurri - inserendo i prestiti dei giovani Juan e Longo - potrebbero ottenere uno sconto importante.

Il tesoretto da 30 milioni
L'Inter si rituffa sul mercato forte di un bel gruzzolo da poter spendere. Lo spiega la Gazzetta in edicola oggi: "Al momento sono 30 i milioni a disposizione di Branca e Ausilio, ma se verranno completate le ultime uscite il gruzzolo potrà aumentare. Il rebus Pazzini però avrà una soluzione last minute, mentre se nessuno offre 8 milioni per Maicon il brasiliano resterà. Qualcosa si muove invece sul fronte Julio Cesar, avvistato dopo pranzo sotto la sede con il suo agente, Cardoso. Si batte la pista Tottenham, anche perché senza una squadra alle spalle il portiere non risolverà il contratto". Secondo la rosea, obiettivi numero uno sono un mediano e un giocatore offensivo. (fcinternews.it)

Fernando
La Gazzetta scrive che "Se il modulo di riferimento non sarà più il 4-2-3-1, cui comunque non rinuncerà perché vuole una squadra duttile, Stramaccioni chiede un centrocampista top che sappia giocare anche largo. Il sogno è Paulinho, ma il suo Corinthians a dicembre gioca il Mondiale per club e la quotazione è sui 15 milioni. Alternative? M’Vila costa troppo, quindi De Jong, il cui procuratore nei prossimi giorni è atteso a Milano, e Fernando. Prima il brasiliano del Porto poteva arrivare solo in prestito, ora ci potrebbero essere i margini per prenderlo subito". (fcinternews.it)

Paulinho
Ancora la Gazzetta scrive di Paulinho: il Corinthians valuta il ragazzo ben 15 milioni di euro. Inoltre il ragazzo ha rinnovato il contratto da poco e a dicembre il Timao gioca il Mondiale per Club.

Dzagoev
L'Inter segue Alan Dzagoev. La conferma arriva direttamente dal direttore dell'area tecnica dell'Inter Marco Branca, che intervistato dal portale russo Lifesports apre ad un possibile acquisto del talento del CSKA Mosca. Ecco quanto riportato da FcInterNews.it: "Seguiamo tutti i calciatori russi. Abbiamo seguito il mercato anche in maniera curiosa perché ci sono degli elementi che ci interessano. Se possiamo acquistarlo? E' presto per parlare di queste cose, ma nel futuro tutto è possibile...".

Robben
Secondo la Gazzetta dello Sport un tentativo per portare l'olandese a Milano ci sarà. Almeno questo è quanto emerge dal quotidiano in edicola oggi. "Per Strama, l’unica vera alternativa a Lucas è Arjen Robben, tanto che lo stesso Sneijder avrebbe provato un ammiccamento". Tutto bello, fin troppo. E infatti ecco la cruda verità: "Il fresco rinnovo col Bayern - si legge sulla rosea - significa che l’olandese sta bene in Baviera. E comunque il suo ingaggio da 6 milioni è incompatibile con la linea dell’Inter".

Julio Cesar
Il Tottenham ora preme per avere Julio Cesar. Come riporta direttamente dal suo sito l'esperto di calciomercato Gianluca Di Marzio, dopo i sondaggi dell'Arsenal sono adesso gli Spurs ad avere in mano la situazione. La trattativa è già iniziata e ci sono stati dei contatti tra gli agenti e gli intermediari. L'obiettivo è uno: chiudere la trattativa.

Maicon
Maicon e l'Inter si allontanano secondo Sky. Nella riunione societaria avvenuta nella giornata di ieri infatti, sarebbe emersa la volontà di cedere definitivamente il difensore brasiliano, ormai fuori dai dettami tattici. Maicon però rimarrebbe all'Inter qualora non arrivasse un'offerta congrua, di circa 8-10 milioni di euro.

Foto | © TMNews

  • shares
  • Mail