Calciomercato Juventus: Van Persie al Manchester United, l'alternativa è Llorente

Niente Van Persie. Il braccio di ferro fra Juventus e Manchester United per assicurarsi la punta olandese in scadenza di contratto con l'Arsenal si è concluso in favore dei Red Devils. La scelta dell'attaccante è tutto sommato prevedibile: voleva una squadra con un grosso prestigio e tradizione (da qui il rifiuto al Manchester City), rimane nel campionato che l'ha reso famoso nel mondo, si accasa lì dove può centrare i successi che gli sono preclusi con i gunners. Fra l'altro all'estero arrivano le voci sul processo per il Calcioscommesse e della probabile lunga squalifica dell'allenatore bianconero, non certamente il tipo di notizie che rendono tranquillo un campione come Van Persie a caccia dell'ultimo contratto della carriera.

Motivo non secondario l'ingaggio: il Manchester United può spingersi molto più in alto di quanto non avrebbe potuto fare la Juventus, i 7-8 milioni netti (minimo) richiesti da Van Persie sono troppi per i bianconeri che non vogliono spingersi oltre la soglia fissata dallo stipendio del loro giocatore simbolo: Gigi Buffon. Ora, si domandano i tifosi bianconeri, cosa succederà?

Il famoso top player chi sarà visto che Van Persie va verso Manchester e Suarez ha firmato un rinnovo con il Liverpool? Beh, il nome spuntato a sorpresa è quello di Fernando Llorente, attaccante basco dell'Athletic Bilbao. Classe 1985, oscurato da altri nomi (da Fernando Torres e Soldado) in patria, ha continuato ad accumulare ottime medie gol pur senza conquistare le copertine dei giornali.

Non è certamente il suo quel nome che può affascinare facendo perdere la testa ai tifosi della Juventus, ma proprio il suo identikit potrebbe corrispondere a quello indicato da Antonio Conte in una conferenza stampa di qualche settimana fa, il famoso "top player non come prezzo, ma come rendimento". Già perché per Llorente, chiuso nei top team spagnoli da nomi altisonanti, verrebbe a costare meno di 20 milioni di euro e avrebbe un ingaggio da 4 milioni per il quale la firma su un lungo contratto sarebbe scontata. La Juventus ritroverebbe nuovamente uno spagnolo dopo Del Sol Luis Cascajares, il centrocampista che giocò con i bianconeri per 8 stagioni negli anni '60. Andrà a finre così?

  • shares
  • Mail
3 commenti Aggiorna
Ordina: