UEFA: si salva solo la Fiorentina

Serata disastrosa per le squadre italiane nel primo turno di coppa Uefa. Delle quattro compagini scese in campo stasera, l'unica a qualificarsi alla fase a gironi è stata la Fiorentina, che è riuscita a piegare soltando ai rigori i modesti olandesi del Groningen, mentre è andata male a Empoli, Sampdoria e Palermo. Ma vediamo nel dettaglio tutti i risultati:

Zurigo - Empoli 3-0 (and. 1-2)
37° Kollar, 78° Alphonse, 82° Alphonse

Niente da fare per l'Empoli: gli uomini di Cagni, alla loro prima apparizione nelle coppe, devono abbandonare il sogno europeo dopo sole due gare. I toscani, seguiti in trasferta da un migliaio di tifosi, perdono pesantemente sul terreno dello Zurigo, dopo una partita strana in cui hanno costruito molto, ma non sono riusciti a concretizzare le numerose occasioni avute, soprattutto nella ripresa. Estremamente cinici invece gli svizzeri che hanno sfruttato al massimo le loro, andando in vantaggio nel primo tempo con un preciso colpo di testa su azione da calcio d'angolo di Kollar e chiudendo il match con un micidiale uno-due in contropiede di Alphonse nel finale di partita, con gli empolesi sbilanciati alla ricerca del pari. Sulla sconfitta pesa anche un gol ingiustamente annullato ad Antonini sul risultato di 1-0. Nei minuti di recupero, rissa con espulsione del brasiliano dell'Empoli Rincon.

Aalborg - Sampdoria 0-0 (and. 2-2)

Finisce al primo turno l'avventura europea della Sampdoria. Lo 0-0 ottenuto in trasferta con i danesi dell'Aalborg, condanna i blucerchiati all'eliminazione, a causa del maggior numero di reti segnate in trasferta dalla squadra avversaria, e vanifica il buon lavoro fatto degli uomini di Mazzarri in estate, con la conquista della coppa Intertoto e della relativa qualificazione in Uefa. I liguri giocano una buona gara, in particolare nel primo tempo, ma non riescono concretizzare le numerose occasioni avute, la migliore delle quali al 26°, quando Bellucci coglie una clamorosa traversa su assist di Caracciolo. Discreta prestazione di Antonio Cassano, in campo per 60 minuti, prima di fare spazio ad un Montella poco incisivo. L'Aalborg non sta comunque a guardare costruendo alcune pericolose palle gol, neutralizzate ottimamente dal portiere Castellazzi. Nel finale di partita assedio dei blucerchiati, sotto una pioggia battente, che però non riescono a sbloccare il risultato.

Palermo - Mlada Boleslav 2-5 rig. (and. 1-0)
90°+3 Sedlacek

Clamorosa eliminazione anche per il Palermo: i rosanero siciliani, che sembravano aver ipotecato il passaggio del turno nell'andata in Repubblica Ceca, si devono inchinare ai rigori al volitivo Mlada Boleslav. Partita dall'andamento speculare a quella dell'andata, con i padroni di casa che mantengono il pallino del gioco per la maggior parte dell'incontro, ma vengono beffati nei minuti di recupero (con un gol in netto fuorigioco) al quale partecipa il portiere ceco, spintosi in avanti su un corner alla disperata. Tempi supplementari senza grosse emozioni, fatta eccezione per una traversa colpita da Diana, e poi i calci di rigore, nei quali sono stati fatali agli uomini di Colantuono gli errori di Cavani e Caserta. Infortunio per Miccoli durante il riscaldamento.

Fiorentina - Groningen 5-4 rig. (and. 1-1)
55° Nevland (G), 59° Mutu (F)

I viola si presentano al Franchi con la formazione tipo, dimostrando di non prendere sottogamba l'impegno, uniche variazioni rispetto all'undici titolare le partenze dal primo minuto di Bobo Vieri (per Pazzini) e Kroldrup (al posto dell'infortunato Dainelli). Gli uomini di Prandelli partono subito all'attacco e sfiorano il gol in un paio di occasioni con lo stesso Vieri e il solito Mutu. In apertura di ripresa arriva la doccia fredda, ma al gol degli olandesi rimedia prontamente Mutu con un preciso diagonale. La seconda parte della ripresa e i tempi supplementari non riservano grandi emozioni e si arriva così ai calci di rigore, dove si rivelano decisivi gli errori di Lewtsjenko e Kolder, mentre per la Fiorentina sbaglia il solo Santana.

Tutti i risultati (in grassetto le squadre qualificate alla fase a gironi):

Hacken (Swe) - Spartak Mosca (Rus) 1-3 (and. 0-5)
Lens (Fra) - Copenhagen (Den) 1-2 dts (and. 1-1)
Blackburn (Eng) - Larissa (Gre) 2-1 (and. 0-2)
Uniao Leiria (Por) - Bayer Leverkusen (Ger) 3-2 (and. 1-3)
Stella Rossa (Scg) - Groclin (Pol) 1-0 (and. 1-0)
Salisburgo (Aut) - Aek Atene (Gre) 1-0 (and. 0-3)
Bordeaux (Fra) - Tampere United (Fin) 1-1 (and. 3-2)
Standard Liegi (Bel) - Zenit San Pietroburgo (Rus) 1-1 (and. 0-3)
PALERMO (ITA) - Mlada Boleslav (Cze) 2-5 rig. (and. 1-0)
Ajax (Ned) - Dinamo Zagabria (Cro) 2-3 (and. 1-0)
Panionios (Gre) - Sochaux (Fra) 0-1 (and. 2-0)
Amburgo (Ger) - Litex (Bul) 3-1 (and. 1-0)
Belenenses (Por) - Bayern Monaco (Ger) 0-2 (and. 0-1)
Bruges (Bel) - Brann Bergen (Nor) 1-2 (and. 1-0)
Sporting Braga (Por) - Hammarby (Swe) 4-0 (and. 1-2)
Elfsborg (Swe) - Dinamo Bucarest (Rom) 0-1 (and. 2-1)
Rennes (Fra) - Lokomotiv Sofia (Bul) 1-2 (and. 3-1)
Lokomotiv Mosca (Rus) - Midtjylland (Dan) 2-0 (and. 3-1)
Basilea (Sui) - Fk Sarajevo (Bih) 6-0 (and. 2-1)
Bolton (Eng) - Rabotnicki (Scg) 1-0 (and. 1-1)
Panathinaikos (Gre) - Artmedia Bratislava 3-0 (and. 2-1)
Galatasaray (Tur) - Sion (Sui) 5-1 (and. 2-3)
Odense (Den) - Sparta Praga (Cze) 3-4 rig. (and. 0-0)
Real Saragozza (Spa) - Aris Salonicco (Gre) 2-1 (and. 0-1)
FIORENTINA (ITA) - Groningen (Ned) 5-4 rig. (and. 1-1)
Cska Sofia (Bul) - Tolosa (Fra) 1-1 (and. 0-0)
Rapid Vienna (Aut) - Anderlecht (Bel) 0-1 (and. 1-1)
Erciyesspor (Tur) - Atletico Madrid (Spa) 0-5 (and. 0-4)
Valerenga (Nor) - Austria Vienna (Aut) 2-2 (and. 0-2)
Rapid Bucarest (Rom) - Norimberga (Ger) 2-2 (and. 0-0)
Aalborg (Den) - SAMPDORIA (ITA) 0-0 (and. 2-2)
Helsingborg (Swe) - Heerenveen (Ned) 5-1 (and. 3-5)
Aik Stoccolma (Swe) - Hapoel Tel Aviv (Isr) 0-1 (and. 0-0)
Zurigo (Sui) - EMPOLI (ITA) 3-0 (and. 1-2)
Twente (Ned) - Getafe (Spa) 3-2 (and. 0-1)
Anorthosis Famagosta (Cyp) - Tottenham (Eng) 1-1 (and. 1-6)
Dnipropetrovsk (Rus) - Aberdeen (Sco) 1-1 (and. 0-0)
Metalist Kharkiv (Ukr) - Everton (Eng) 2-3 (and. 1-1)
Bate Borisov (Blr) - Villarreal (Spa) 0-2 (and. 1-4)
Az Alkmaar (Ned) - Pacos Ferreira (Por) 0-0 (and. 1-0)

  • shares
  • Mail
26 commenti Aggiorna
Ordina: