Calciomercato Lazio Esclusiva CalcioBlog: Spunta il tentativo per Gilardino

Doveva essere scambio praticamente alla pari tra il difensore Granqvist, direzione Lazio, e l'estremo difensore Carrizo, direzione Genoa. Il banco è momentaneamente saltato per le eccessive pretese del portiere argentino nativo di Santa Fè, forse ancora attratto dalle sirene del River Plate, squadra di cui è tifoso e club che lo lanciò nel grande calcio.

Non tutti i mali, però, vengono per nuocere. Anche perché per Granqvist la partita non è ancora conclusa visto che la Lazio pensa anche a 3 milioni cash ma il centrale deve prima sistemare le proprio pendenze con il presidente Preziosi (stipendi arretrati senza buonuscita). Il Genoa invece non teme il no di Carrizo perché tratta almeno tre altri portieri da tre settimane. Tra questi, Alex Manninger, svincolato.

A proposito di mali, ecco che i dolori di pancia di Alberto Gilardino, poco integrato sotto la lanterna e ancora richiesto all'estero (squadre di terza fascia tipo Reading), si sono infilati nel dialogo tra Tare e Capozucca: 5 milioni il tetto massimo a disposizione dei biancocelesti per aggiungere un uomo davanti, reparto ritenuto ancora incompleto dal tecnico Petkovic. L'attaccante ex Milan e Parma è stuzzicato, ma la Lazio propone ingaggio al ribasso e pagamento al Genoa in tre soluzioni annuali.

Di questi tempi, però, anche il calciomercato si piega alla crisi generale. Un esempio su tutti i 700.000 euro con contratto annuale accettati da David Pizarro al momento della firma con la Fiorentina... pur di rimanere in Serie A e attendere ancora prima di una migrazione in tornei mediaticamente ininfluenti.

  • shares
  • Mail