Copa Sudamericana: andata dei quarti di finale

Continua, anche in Copa Sudamericana, il momento poco brillante dei brasiliani del San Paolo, già sconfitti nelle ultime due giornate del campionato brasiliano. I paulisti cadono clamorosamente in casa contro i sempre più sorprendenti colombiani del Millionarios, che nel turno precedente avevano già eliminato una delle altre favorite per la vittoria finale, i cileni del

Continua, anche in Copa Sudamericana, il momento poco brillante dei brasiliani del San Paolo, già sconfitti nelle ultime due giornate del campionato brasiliano. I paulisti cadono clamorosamente in casa contro i sempre più sorprendenti colombiani del Millionarios, che nel turno precedente avevano già eliminato una delle altre favorite per la vittoria finale, i cileni del Colo Colo. Non è la prima volta che una squadra colombiana, partita senza i favori del pronostico, stupisce in una competizione continentale, basti ricordare il clamoroso trionfo dei semisconosciuti Once Caldas nella Copa Libertadores del 2004. Gli ospiti, autori di una gara accorta, in cui ha spiccato la loro ottima organizzazione difensiva, passano di misura nel finale di partita con un contropiede fulminante finalizzato da Zapata, gelando un Morumbì, comunque non particolarmente gremito, visti i soli 6500 tifosi presenti sugli spalti, tra cui anche uno sparuto gruppetto di coraggiosi, che hanno affrontato il lungo viaggio da Bogotà. Anche un pizzico di sfortuna però per i brasiliani, che non hanno saputo concretizzare alcune propizie occasioni da rete, confermando la fase di appannamento di queste ultime settimane.

Serata da dimenticare anche per l’altra compagine brasiliana ancora in corsa, il Vasco Da Gama viene infatti sconfitto nettamente a Città del Messico sul campo dell’America, che aveva recentemente sostituito il proprio allenatore, a causa dei deludenti risultati in campionato. il 2-0 finale sta addirittura stretto ai gialloblù messicani, che hanno dominato l’incontro dal primo all’ultimo minuto, fallendo una serie impressionante di occasioni da gol e hanno potuto disputare anche buona parte del secondo tempo in superiorità numerica, per l’espulsione del difensore carioca Julio Santos.
Da sottolineare la prova di una vecchia conoscenza del calcio italiano, l’ex laziale Lucas Castroman, che non è riuscito a trovare la rete, ma ha comunque trascinato la sua squadra al successo, con una prestazione maiuscola.

Pareggio senza reti invece nell’ultimo incontro disputato tra gli argentini dell’Arsenal Sarandi e i messicani del Chivas Guadalajara, in una partita poco emozionante, in cui i padroni di casa hanno mantenuto per tutto il match una sterile supremazia territoriale e gli ospiti hanno cercato di colpirli ripartendo in contropiede.

Manca all’appello la sfida tra gli uruguayani del Defensor Sporting e gli argentini del River Plate, freschi vincitori del Superclasico con gli odiati rivali del Boca Juniors, che è stata posticipata alla settimana prossima.

Risultati e marcatori dell’andata dei quarti di finale:

Arsenal Sarandi – Chivas Guadalajara 0-0
America – Vasco Da Gama 2-0
51° Davino, 77° Lopes
San Paolo – Millionarios 0-1
84° Zapata
Defensor Sporting – River Plate (25/10)

I video con le migliori azioni di San-Paolo Millionarios e America-Vasco Da Gama: