Manchester United – Everton 2-1 | Highlights Premier League | Video gol

I Red Devils soffrono ma portano a casa i tre punti grazie a Di Maria e Falcao

5 ottobre 2014 – Ha sofferto oltre misura ma alla fine il Manchester United è riuscito a strappare i tre punti all’Old Trafford contro un Everton gagliardo ma che conferma le impressioni di questo avvio di stagione, ossia tanto gioco e pochi punti. Partita veloce in stile Premier League tra due squadre che hanno cercato dal primo minuto di arrivare al gol, rete che arriva al 27esimo e a segnarla ci pensa Angel Di Maria che su assist di Mata scaglia un tiro forte e preciso che si insacca alle spalle di un incolpevole Howard.

Orfano di Rooney, Van Gaal si affida a Van Persie capitano insieme a Falcao, supportati da Mata e Di Maria; dalla cintola in su i padroni di casa fanno girare bene la palla ma in difesa vanno in affanno troppo spesso così il protagonista assoluto di giornata è il portiere De Gea che nel primo tempo para un rigore a Baines consentendo ai Red Devils di andare al riposo con un gol di vantaggio. Nella ripresa i Toffees però agguantano il pari dopo dieci minuti grazie a un colpo di testa sottomisura di Naismith facendo calare il silenzio nello stadio.

Passano appena 4 minuti e Falcao timbra il cartellino, il suo primo centro con la maglia dello United, galleggiando sulla linea del fuorigioco e deviando decisivamente un tiro da fuori del solito Di Maria. I restanti 30 minuti di partita vedono un certo predominio degli ospiti che sfiorano il pari in almeno tre occasioni trovando sempre pronto un De Gea portentoso: finisce dunque 2-1, il Manchester United sale a quota 11 punti e vede la zona Champions, per l’Everton la sosta servirà per riordinare le idee.

Il tabellino di Manchester United – Everton 2-1

Reti: 27′ Di Maria (M); 55′ Naismith (E); 59′ Falcao (M).

Manchester United (4-3-3) De Gea; Rafael, McNair, Rojo, Shaw (70′ Blackett); Blind; Valencia (79′ Fellaini), Di Maria; Mata; Falcao (73′ Wilson), van Persie. All. Van Gaal
Everton (4-3-3) Howard, Hibbert (78′ Browning), Jagielka, Stones, Baines, Barry, Besic, Pienaar (64′ Oviedo), Mcgeady (77′ Osman), Naismith, Lukaku. All. Martinez

Ammoniti: Valencia, Van Persie, Blind, Besic, Pienaar, Howard, Wilson.

I Video di Blogo

Video, Olbia-Monza, Berlusconi ai tifosi: “Scusate, vi devo salutare perché devo andare a [email protected]