Calciomercato Milan – Tutte le notizie e le voci del 12 agosto 2012

La rubrica del 12 agosto con tutte le notizie, notiziuole, voci, indiscrezioni e aggiornamenti sulle trattative di mercato del Milan. Tutte le notizie di oggi, con relativa fonte, aggiornate in tempo reale, minuto per minuto ad ogni novità significativa.

Kakà
Adriano Galliani è pronto a tornare alla carica per Ricardo Kakà. L'ad del Milan, reduce da un primo incontro certamente non positivo con Florentino Perez, approfitterà della settimana di Ferragosto per organizzare tra oggi e domani un nuovo incontro col presidente del Real Madrid, sempre negli Stati Uniti. I rossoneri hanno dalla loro la volontà di Kakà, che ha rifiutato sia i Los Angeles Galaxy che il Galatasaray. La fumata bianca, però, difficilmente arriverà prima dell'ultima settimana di mercato, quando peraltro Galliani confida di trovare alcune soluzioni low-cost. (La Stampa)

Giuseppe Rossi
Secondo quanto riportato da Gianluca Di Marzio sul suo sito ufficiale, il Milan ha messo gli occhi anche su Giuseppe Rossi. L'acquisto di Pepito potrebbe rivelarsi un rischio, ma anche un vero e proprio affare: il secondo, grave, infortunio al ginocchio, lo costringerà ai box almeno per altri 6/7 mesi: un lungo recupero di cui, ovviamente, la dirigenza rossonera avrà tenuto conto. L'attaccante azzurro dovrà eventualmente essere aspettato, rendendo obbligatoria l'acquisizione di un'altra punta, probabilmente low-cost.

Le soluzioni potrebbero essere due: o puntare su un nome giovane, ed economico, come M'Baye Niang (valutato circa 5 milioni), oppure fiondarsi su un'occasione in prestito, riservando gli altri fondi per la mediana. Rossi è un classe '87 e, al giusto prezzo, potrebbe rivelarsi un grandissimo colpo: ci sarà da pazientare, ma l'ex United potrebbe diventare uno dei titolari del Milan del futuro. La formula per Pepito potrebbe essere simile a quella per Zapata, anche se non è da escludere che il Villareal si voglia tutelare con qualche clausola in più. (Milannews.it)

Gargano
Il Milan, dopo la sconfitta contro il Real Madrid, sta pensando ad allargare la propria rosa con l'inserimento di un centrocampista di quantità che possa aumentare le scelte del tecnico Allegri e regalare alla squadra anche un minimo di qualità. L'obiettivo numero uno è Lassana Diarra del Real Madrid, per il quale gli spagnoli non sono disposti a fare sconti e che sembra per questo allontanarsi sempre più dall'Italia. L'alternativa è rappresentata da Walter Gargano, che il Napoli sembra disposto a cedere specialmente dovesse arrivare Ezequiel Cirigliano. Sul giocatore c'è la concorrenza di Wolfsburg e Valencia, ma di fronte a una chiamata dei rossoneri difficilmente il giocatore direbbe di no. (Tuttonapoli)

Sahin
Con il francese Lassana Diarra che non intende abbassare le proprie pretese sull’ingaggio (chiede 4.5 mln di euro), il Milan sembra aver puntato dritto su Nuri Sahin, centrocampista turco sempre del Real Madrid. Il giocatore, come riportato da Tuttosport, vorrebbe restare in Spagna pur non rientrando nei pensieri del tecnico José Mourinho. Galliani, dal canto suo, ha strappato una promessa all’amico Florentino Perez: in caso di cessione, il club rossonero verrà interpellato, anche se la concorrenza di Arsenal e Tottenham non renderà certo facile l’eventuale trattativa. (milannews.it)

Bendtner
A mettere in dubbio la permanenza di Philippe Mexes al Milan ci ha pensato il ct della Francia, Didier Deschamps. E' bastato un "non so se resterà" per scatenare attorno al francesse numerose voci di mercato. E il Corriere dello Sport oggi in edicola racconta un possibile scenario. Uno scambio di prestiti con l'Arsenal, che sarebbe interessato al difensore rossonero. Così - scrive il quotidiano - il Milan potrebbe chiedere in prestito l'attaccante Nicklas Bendtner. (Tuttomercato)

Foto | © TMNews

  • shares
  • Mail