Festino a Luci Rosse per Ronaldinho e Robinho: esclusi da Barca e Real

La notte dopo la goleada del Maracanà contro l’Ecuador nelle qualificazioni mondiali è stata piuttosto agitata per un paio di stelle verdeoro: Robinho e Ronaldinho hanno presenziato ad una festa nella discoteca più in voga di Rio de Janeiro, il Cat walk – Club Cesar, presto degenerato in una sorta festino a Luci Rosse sul

di

La notte dopo la goleada del Maracanà contro l’Ecuador nelle qualificazioni mondiali è stata piuttosto agitata per un paio di stelle verdeoro: Robinho e Ronaldinho hanno presenziato ad una festa nella discoteca più in voga di Rio de Janeiro, il Cat walk – Club Cesar, presto degenerato in una sorta festino a Luci Rosse sul quale la stampa scandalistica e le Radio si sono scatenate.

L’euforia per la grande prestazione in campo ha invogliato molti giocatori, fra i quali proprio le stelle di Barcellona e Real Madrid, a festeggiare al Catwalk con alcol a fiumi e una quantità tale di “ragazze” da richiedere “40 preservativi” ai gorilla dell’esclusiva discoteca. All’interno balli scatenati dei giocatori in compagnia delle ballerine della scuola di samba Salgueiro.

I due campioni, accompagnati anche dall’attaccante Wagner Love (autore della prima rete nella partita), hanno tirato tardi, fino all’alba. Robinho sarebbe uscito intorno alle 6, Ronaldinho addirittura poco prima di mezzogiorno, nascosto sotto un grande lenzuolo bianco tirato dagli omoni delle security per evitare foto imbarazzanti. Il resoconto della serata è subito rimbalzato in Spagna, con il solito gioco dei quotidiani sportivi catalani, ansiosi di incoronare Robinho “re della festa“, contrapposti a quelli filo-madridisti che si prodigavano nel diffondere dettagli sulle performance discotecare di Ronaldinho. Le due società però hanno reagito alla stessa maniera, punendo entrambi con l’esclusione dalle liste dei convocati di Rijkaard e di Schuster. I due giocatori, tanto per non alleggerire la loro posizione, sono atterrati solo nella serata di Venerdì in Spagna con un giorno di ritardo “ingiustificato” e a meno di 24 ore dalle gare in programma stasera: Villareal – Barcellona e Espanyol – Real Madrid.

Un peccato soprattutto l’assenza di Robinho apparso in grandissima forma e autore di un dribbling fantascientifico in occasione dell’assist per il gol di Elano, eseguito dopo aver già disorientato l’avversario con la sua classica Bicicletta in una sorta di “passo di Samba” e che potete ammirare in questa galleria o nel video dopo il continua.

Dopo il salto c’è anche la video sintesi di Brasile – Ecuador 5-0, da ammirare il grandissimo gol di Ricardo Kakà con un tiro potente a giro sotto l’incrocio:


La Sintesi di Brasile – Ecuador

L’incredibile passo di Samba di Robinho contro l’Ecuador


La Sequenza Fotografica dell\’incredibile Dribbling \Samba\ di Robinho

La Sequenza Fotografica dell\'incredibile Dribbling \"Samba\" di Robinho

La Sequenza Fotografica dell\'incredibile Dribbling \"Samba\" di Robinho
La Sequenza Fotografica dell\'incredibile Dribbling \"Samba\" di Robinho
La Sequenza Fotografica dell\'incredibile Dribbling \"Samba\" di Robinho
La Sequenza Fotografica dell\'incredibile Dribbling \"Samba\" di Robinho
La Sequenza Fotografica dell\'incredibile Dribbling \"Samba\" di Robinho
La Sequenza Fotografica dell\'incredibile Dribbling \"Samba\" di Robinho
La Sequenza Fotografica dell\'incredibile Dribbling \"Samba\" di Robinho

Ultime notizie su Campionati Mondiali

Tutto su Campionati Mondiali →