Calciomercato Inter: a gennaio il fenomeno 1996 del Psv Eindhoven

L'Inter si è mossa per Zakaria Bakkali, esterno offensivo di 18 anni del Psv Eindhoven. Potrebbe arrivare già a gennaio. O a giugno.

Nonostante lo scossone dell'addio improvviso di Massimo Moratti, l'Inter non cambia rotta e continua a monitorare i migliori giovani europei e mondiali. Uno di questi, secondo FcInternews.it, è Zakaria Bakkali, esterno offensivo di appena 18 anni del Psv Eindhoven. Titolarissimo del club olandese nonostante l'età.

Bakkali è originario del Marocco, ma è stato naturalizzato belga. Ha il contratto in scadenza nel 2015 e in corso un braccio di ferro con il club. Siccome non vuole rinnovare l'accordo, è praticamente fuori rosa. L'anno scorso, l'Atletico Madrid gli aveva fatto una proposta concreta, ma lui ha rifiutato perché gli spagnoli avevano in mente di parcheggiarlo per un anno al Lille, destinazione non gradita a Bakkali.

Eppure, era buona l'offerta dei colchoneros, 500 mila euro a stagione a salire, più un milione alla firma. Lui ha detto di no, e il Psv l'ha presa molto male. Caratterino mica da ridere, quindi, ma l'Inter si è fatta concretamente avanti per prendere Bakkali già a gennaio. Il Psv, stanco delle bizze del suo giovane gioiello, è disposto a trattare. E ad accettare un indennizzo di appena 1,5 - 2 milioni di euro per farlo partire a sei mesi dalla scadenza.

Bakkali passerebbe i primi mesi in Italia, necessari per ambientarsi, non da protagonista. Sarebbe la prossima stagione quella del vero lancio. In passato, anche la Roma aveva avvicinato il giocatore, ma poi si era concentrata su Carbonero, abbandonando la pista. L'Inter fa invece sul serio. Da capire soltanto se per gennaio o per giugno.

Bakkali

© Foto Getty Images - Tutti i diritti riservati

  • shares
  • Mail