Calciomercato Roma: De Rossi al Manchester City per amore

L'interesse del Manchester City per De Rossi non è certamente una novità. Roberto Mancini cercò di convincere il centrocampista giallorosso a trasferirsi in Inghilterra già l'estate scorsa quando mancava solo un anno al termine del contratto con la Roma. 'Capitan futuro' decise di restare con l'intenzione di rinnovare e continuare a vestire la maglia della sua squadra del cuore. Nonostante le buone intenzioni, le due parti non sono riuscite a trovare l'accordo fino al 6 febbraio scorso quando De Rossi ha firmato per 5 anni a 5 milioni di euro netti.

Durante l'inverno si erano fatte molte ipotesi sul futuro del centrocampista, e c'era anche chi insinuava che volesse arrivare a scadenza per strappare un ingaggio più alto possibile proprio al Manchester City che lo aveva corteggiato a lungo l'estate precedente. Su questo punto De Rossi ci ha tenuto più volte a sottolineare che lui non avrebbe mai fatto un danno del genere alla Roma, e che avrebbe comunque prima firmato il rinnovo per permettere a giallorossi di monetizzare dalla sua cessione.

Nonostante "il sacrificio" di De Rossi, pare che il Manchester City sarebbe comunque disposto ad offrirgli 8 milioni di euro a stagione anche accollandosi il costo del cartellino. A questo punto la decisione spetterà quindi solo alla Roma che dovrà decidere se continuare a puntare su De Rossi per il futuro, oppure se incassare un corposo assegno. Al momento pare che l'offerta del club di Mancini sia aggiri tra i 15-20 milioni di euro. Decisamente pochi per convincere la Roma a rinunciare ad un giocatore straordinario come De Rossi.

Foto | © TM News

  • shares
  • Mail