Calciomercato Inter e Milan: Visite mediche per entrambi i giocatori. Nel pomeriggio le firme

Aggiornamento delle 15:25 del 21 Agosto: La trattativa procede come previsto. Mancano solo le firme, ma c'è l'intesa su tutto, compresi i 7 milioni di euro che il Milan dovrà versare all'Inter come conguaglio. (Clicca qui per l'aggiornamento completo)

Dopo il summit di mercato tra Adriano Galliani e Marco Branca nella sede dell'Inter, pare che le due società abbiano raggiunto un accordo per chiudere la trattativa. Secondo il 'Corriere dello Sport' la società nerazzurra avrebbe vinto il braccio di ferro, ottenendo i sette milioni di conguaglio richiesti fin dal primo momento. Pare anche che il Milan abbia già raggiunto l'intesa, per quanto riguarda l'ingaggio del giocatore con Tullio Tinti, procuratore di Pazzini, al termine di un incontro durato un paio d'ore in via Turati.

Decisiva per il buon esito dell'operazione la volontà di Antonio Cassano di lasciare il Milan dopo le cessioni di Ibrahimovic e Thiago Silva. Già ad Europeo in corso quando si diffusero le prime notizie di una possibile doppia cessione dei due fuoriclasse al Psg, fantantonio mandò un segnale molto chiaro alla società dicendo che anche lui avrebbe cambiato squadra se fossero partiti i due compagni.

Così proprio grazie a Cassano, l'Inter è riuscita a piazzare Pazzini prima della fine del mercato senza svalutare eccessivamente la valutazione di 12 milioni di euro più il cartellino di Biabiany, fatta poco più di un anno e mezzo fa al momento dell'acquisto dalla Sampdoria. Adesso manca solo l'annuncio ufficiale, ma pare si tratti veramente solo di una formalità.

Foto | © TM News

  • shares
  • Mail