Calciomercato Milan – Tutte le Notizie e le voci del 24 agosto 2012

Il calciomercato dei rossoneri è sempre all'insegna dei brasiliani. Ecco la rubrica del 24 agosto con tutte le notizie, notiziuole, voci, indiscrezioni e aggiornamenti sulle trattative di mercato del Milan. Tutte le notizie di oggi, con relativa fonte, aggiornate in tempo reale, minuto per minuto ad ogni novità significativa.

Mentre aumenta l'allarme per lo stop di Pato, diventato ora di 45 giorni, l'opzione flash di acquisire Ze Eduardo come suo sostituto sembra sfumata. Sulle pagine delle maggiori testate sportive torna ancora in voga il tormentone Kakà.

Ze Eduardo

Nel giro di pochi giorni, l'avventura tra Ze Eduardo e il Milan si è vista gonfiarsi a dismisura, fino ad annunciarne l'ufficialità del tesseramento, per poi implodere di colpo. La notizia del fallimento dell'operazione era ancora fino a ieri ripresa da una minoranza di canali d'informazione rispetto a quella dell'avvenuto acquisto. E invece l'affare è veramente sfumato nel nulla, grazie soprattutto alla fermezza e all'orgoglio dell'attaccante brasiliano. Non è quindi sull'entità economica dell'affare che si è incagliata la trattativa, ma sulla questione periodo di prova o meno. Secondo la ricostruzione di Tuttosport, Allegri avrebbe ancora insistito sull'ipotesi provino addirittura dicedo: "Non so che tipo di giocatore tu sia, rischi di fare molta tribuna". E per tutta risposta il brasiliano ha giustamente assecondato il suo amor proprio e controbattuto: "Capisco la posizione, ma ho giocato e vinto in Brasile una Copa Libertadores, sono un professionista, può chiederlo a Robinho". Preziosi si è visto d'accordo con l'audace e coraggiosa presa di posizione del giocatore, che non si sarà ovviamente visto riconoscere in questa circostanza il valore che ritiene di avere.

Kakà

Via un brasiliano, avanti il prossimo. Si ritorna a parlare a gran voce dell'approdo di Kakà al Milan. Dopo che la notizia aveva coperto le prima pagine di molte testate, la faccenda era via via caduta nel dimenticatoio. Ora che il mercato è agli sgoccioli sembra essere stata nuovamente presa in considerazione dai rossoneri, che hanno nuovamente inviato un emissario a sondare gli umori di Perez. Rispetto a prima, forse ora la situazione di emarginazione di Kakà dal Real è più netta, ma le questioni economiche rimangono. Sia per quanto riguarda l'ingaggio, che per un eventuale prestito. Nel caso dello stipendio, i rossoneri dichiarano come sempre di poter arrivare a 5/6 milioni (la metà di ciò che prende attualmente Kakà) e ciò richiederebbe un sacrificio da parte del giocatore quindi. Mentre per il prestito, sembrerebbe che ai fini fiscali Perez non ne ricaverebbe grandi guadagni e preferirebbe piuttosto svendere che prestare.

Diarra

Come ha fatto anche notare Di Marzio su Skysport, nell'ipotesi acquisto forzato di Kakà, il Milan vorrebbe provare ad ammortizzare la spesa includendo nell'affare l'acquisizione di Diarra, anche lui ormai fuori dai piani di Mourinho. Seppur si riuscisse a raggiungere un accordo con la società, ci sarebbe però l'ostacolo ingaggio. Diarra, in scadenza nel 2013, sarebbe infatti tentato dai lauti ingaggi promessi dai club russi, ai quali il Milan non può certo arrivare. La proposta che i rossoneri vorrebbero fare al giocatore sarebbe piuttosto di promettere meno soldi, ma per più anni d'ingaggio.

El Kaddouri

Milan e Genoa insieme alla riscossa per il giovane fantasista del Brescia. I rossoneri starebbero infatti organizzando un'operazione congiunta al Genoa, che era già interessata all'acquisto del giocatore, prevedendo poi di lasciare El Kaddouri ai rossoblu fino al prossimo anno. L'unica che sembra sia interessata a mettersi in mezzo alla trattativa è il Napoli.

De Jong

Nell'edizione online del Sun De Jong avrebbe dichiarato la sua voglia di Italia. Ormai quasi chiaramente fuori dal progetto di Mancini, inizialmente il City aveva cercato di sbolognare il mediano all'Inter, in uno scambio con Maicon. Ma ora che i neroazzurri hanno Gargano, a Stramaccioni poco importa l'olandese. Il Milan sarebbe invece molto interessato a coprire le sue posizioni scoperte in centrocampo con De Jong, ma il City anche se vuole liberarsi del giocatore non intende svenderlo. Il prezzo di acquisto sarebbe quindi di 8 milioni di euro.

Foto | © TM News

  • shares
  • Mail