Guus vuole completare l'impresa, lasciare a casa l'Inghilterra


Il weekend di Qualificazione agli Europei 2008 non offre solo il fondamentale crocevia dei Campioni del Mondo ad Hampden Park, Guus Hiddink con la sua Russia gioca in Israele per estromettere l'Inghilterra dalla fase finale della massima manifestazione continentale.

Nel Gruppo E gli inglesi hanno due punti di vantaggio sulla Russia, ma solo una partita da giocare, la sfida interna con la Croazia di Mercoledì prossimo, la squadra di Hiddink ne ha invece 2, le due trasferte sul campo di Israele e Andorra.
Una vittoria stasera segnerebbe il sorpasso in classifica che si rivelerebbe decisivo, il dramma sportivo degli inglesi sarebbe praticamente compiuto: fuori dagli Europei dopo 24 anni.

Il tecnico Olandese, autentico giramondo ed eroe di Corea dopo aver centrato la vittoria contro Italia e Spagna nei Mondiali 2002, non manca certamente di spavalderia, si è detto convinto che "l'Inghilterra non meriti di andare in Svizzera e Austria a giocarsi gli Europei" e non teme una delusione:

Non sono preoccupato, Piuttosto sono estremamente concentrato. La partita contro Israele equivale, per me, ad una finale mondiale. Abbiamo affrontato talmente tante prove in questo girone che ora è impossibile fallire

A Steven McClaren, ct inglese erede del tanto contestato Sven Goran Eriksson, non resta che guardare Isreale - Russia sperando nel passo falso degli avversari diretti che lo terrebbe in gioco. La partita ha un motivo di "interesse" per l'Italia, la Uefa ha inviato uno dei suoi direttori di gara più esperti, quello Stefano Farina veterano della nostra Serie A, passato indenne dal ciclone di Calciopoli. L'altra sfida di interesse per McClaren potrebbe essere Macedonia - Croazia, ma sperare in una sconfitta degli uomini di Slaven Bilić sembra veramente fantasioso. I Croati sono attualmente primi a quota 26 e alla ricerca del punto che darebbe la matematica qualificazione ad Euro 2008.

Alle 22 sapremo se Gerrard, Rooney e compagni dovranno vivere la grandi sfide di Giugno prossimo dalla poltrona di casa.

  • shares
  • Mail
3 commenti Aggiorna
Ordina: