Passarella d'onore per l'Italia contro le Far Oer

Italia-Far Oer

Questa sera a Modena, gli Azzurri di Roberto Donadoni, chiuderanno il ciclo di partite di qualificazione per i prossimi Europei 2008, con una partita-esibizione contro la nazionale delle Isole Far Oer.

"Esibizione" perché, come noto, i nostri sono già qualificati dopo la bella prova di Sabato scorso in terra di Scozia.
Esibizione anche perché i nostri modesti avversari di questa sera, chiudono la classifica con zero punti, frutto di undici sconfitte in altrettanti incontri, 3 goal fatti e 40 subiti.

Il valore della partita è pertanto da ricercare nell'onore (all'andata non facemmo proprio una belle figura, vincendo con uno striminzito 2-1), nella voglia delle "seconde linee" di mettersi in mostra in vista di una possibile convocazione per la fase finale del Torneo in Svizzera e Austria e, nella soddisfazione di chiudere il Girone 2 davanti ai rosiconi francesi, qualificatisi anche grazie ai Campioni del Mondo.

In quest'ottica va seguita la partita della Nazionale, nella speranza di vedere anche del bel gioco (Donadoni ha annunciato varianti tattiche) e magari anche qualche goal in più ripetto alla media.

Questa la probabile formazione, anche se rimane un rebus:

ITALIA (4-2-3-1): 14 Amelia; 22 Oddo, 5 Cannavaro, 4 Chiellini, 3 Grosso; 13 Ambrosini, 10 De Rossi; 27 Quagliarella, 20 Perrotta, 15 Iaquinta; 9 Toni.
(A disposizione 12 Curci, 6 Barzagli, 19 Zambrotta, 28 Palladino, 8 Gattuso, 11 Gilardino, 26 Lucarelli)

  • shares
  • Mail
8 commenti Aggiorna
Ordina: