Pronto un rinnovo da record per Kakà e Ibrahimovic

La sfida a distanza tra i due fuoriclasse delle milanesi, sulla quale ultimamente Adriano Galliani ha replicato a Massimo Moratti per quanto riguarda la prossima assegnazione del Pallone d'oro, dichiarando:

"Il 2007 di Kakà è stato abissalmente diverso da quello di Ibra, non ci sono dubbi. Teniamo molto a questo premio, ne abbiamo già vinti 7 e vogliamo l'ottavo, sarebbe una cosa senza eguali al mondo"

si sposta ora anche sul piano economico. Entrambi i giocatori sarebbero infatti in procinto di rinnovare il contratto con la propria squadra.

Il fantasista del Milan avrebbe già trovato l'accordo con la società di via Turati sulla base di 9 milioni di euro annui e sarebbe imminente l'annuncio del suo rinnovo fino al 2012.
Per lo svedese invece la trattativa sarebbe ancora in fase iniziale, con il procuratore Mino Raiola che avrebbe ricevuto da via Durini un'offerta analoga a quella fatta dal Milan al brasiliano, ma starebbe cercando di spuntare per il suo assistito un ingaggio da numero uno assoluto, per una cifra vicina addirittura agli 11 milioni di euro.

Entrambe le squadre si starebbero affrettando ad accontentare i giocatori, visto il noto interessamento del Real Madrid, che corteggia ormai da mesi il futuro Pallone d'oro e negli ultimi tempi sembra aver messo gli occhi anche sull'attaccante di origini bosniache in forza ai nerazzurri.

  • shares
  • Mail
4 commenti Aggiorna
Ordina: