Calciomercato Juventus – Tutte le Notizie e le voci del 26 agosto 2012

Il calciomercato dei bianconeri deve ora far fronte anche all'infotunio di Lucio. Ecco la rubrica del 26 agosto con tutte le notizie, notiziuole, voci, indiscrezioni e aggiornamenti sulle trattative di mercato della Juventus. Tutte le notizie di oggi, con relativa fonte, aggiornate in tempo reale, minuto per minuto ad ogni novità significativa.

Proprio ora che Marotta avrebbe dovuto spremere le sue ultime energie per la corsa finale al top player di attacco, spunta l'infortunio per Lucio, che potrebbe addirittura durare 4 mesi. La Juventus si dovrà quindi concentrare oltre che sull'acquisto di un bomber, anche su una buona pedina nel reparto difensivo.

Dzeko

Secondo l'edizione di oggi de La Stampa, Dzeko sarebbe più vicino ai bianconeri. C'è invece parecchio scetticismo da parte degli altri esperti rispetto a questa pista, che per molti sembra ormai essersi eccessivamente raffreddata. La curiosità è che fuori dallo Juventus Stadium si vendono magliette bianconere con il numero 10 e il nome Dzeko. Che loro ne sappiano più di altri?

Villa

L'interessamento della Juventus a Villa era una voce già spuntata negli scorsi giorni, ma essendo solitaria e senza altri riscontri era finita nel dimenticatoio delle mille probabili bufale che girano sul calciomercato. Eppure El Comercio de Gijon ha riportato ancora questa notizia, con tanto di nomi di alberghi in cui si sarebbero incontrati emissari juventini e agenti di Villa. La testata spagnola parla anche di una proposta economica di 8 milioni di euro a stagione per 4 anni. Ma ecco arrivare la smentita di merito da Marotta, che ha dichiarato al Mundo Deportivo: "Smentisco qualsiasi interessamento o trattativa per David Villa. El Guaje e' un grande giocatore, pero' non e' il tipo di giocatore che cerchiamo.Vogliamo un attaccante tipo Cavani o Llorente, nostri principali obiettivi assieme a Dzeko". Caso Villa-Juventus definitivamente chiuso?

Borriello

La Gazzetta.it si mostra ormai scettica verso gli altri obiettivi d'attacco della Juventus e per questo motivo dipinge l'arrivo di Boriello come ormai probabile. L'attaccante della Roma è effettivamente rientrato spesso negli interessi della Juventus, dato che conosce già l'ambiente, piace a Conte e non costa molto. Ma il suo approdo in bianconero doveva essere solo un piano B, in caso Marotta non fosse riuscito a portare un top player si sarebbe rivolto a un low cost che desse comunque peso all'attacco. Un acquisto che se ci sarà, quindi, sarà sul filo di lana. A Boriello è però anche interessata l'Inter, sempre in cerca del suo vice Milito, ma i neroazzurri non sarebbero molto d'accordo a concedere a Boriello lo stesso ingaggio che percepisce alla Roma.

Berbatov

Un giocatore che rientrava nella stessa categoria di Boriello, cioè un low cost che la buttasse dentro, era proprio Berbatov. Ma ecco che le voci su Berbatov vicino alla Juve vanno pian piano spegnendosi. Ora il giocatore sembra inesorabilmente lontano dai bianconeri e per molti, ormai tra le braccia della Fiorentina.

Diakitè

Il primo nome spuntato sulla bocca di tutti come mossa imminente della Juventus dopo l'infortunio di Lucio è quello di Diakitè. Complice dell'accostamento è la difficoltà che si sta incontrando nel trovare un accordo di rinnovo del contratto con la Lazio. In risposta alle voci, l'agente di Diakitè ha specificato a Tuttomercatoweb che per aprire delle trattative con il giocatore si dovrà prima aprire il dialogo con la Lazio: "Non parlo di cifre e non mi risultano queste situazioni. Noi le trattative non siamo abituati a farle tramite la stampa. Le uniche squadre che ci hanno contattato sono Torino, Bordeaux e Genoa. Tutte squadre che hanno parlato direttamente con la Lazio. Chi vuole il giocatore deve parlare con la società e chi pensa che abbiamo una squadra dietro non conosce la trasparenza di Diakité e del suo agente. Ad oggi non sono previsti nuovi incontri ma i contatti telefonici sono continui, ormai ci siamo intesi sulle basi di trattativa e se non si firma, è perché non c'è accordo. Non faccio percentuali, dico solo che il contratto scade a giugno del prossimo anno e forse qualcuno dimentica che le trattative possono andare avanti anche dopo il 31 agosto. Il giocatore è abile e arruolabile fino alla fine di questo campionato".

Iaquinta

L'attaccante della Juventus che risulta da inizio campionato tra quelli che sono in cerca di nuovi approdi, potrebbe ritornare a casa Udinese, dove giocò per 7 anni prima di approdare alla Juventus. L'ipotesi formulata da Tuttosport, sarebbe sicuramente una bellissima prospettiva per l'attaccante juventino. Ma l'Udinese attualmente ha ancora aperto l'interesse per Tiribocchi e probabilmente dipenderà dall'esito di questa operazione l'approdo di Iaquinta.

Martinez

Secondo Tuttosport, all'interessamento del Genoa per il difensore Alberto Masi, i bianconeri avrebbero risposto proponendo insieme anche Martinez. I grifoni quindi dovrebbero teoricamente accollarsi anche l'uruguayano per arrivare ad ottenere il giovane Masi. L'operazione però potrebbe variare ora che Lucio si è infortunato e i bianconeri potrebbero anche decidere di tenersi il Masi.

Foto | © TM News

  • shares
  • Mail