Ancora problemi per Totti

Dopo la vittoria della scarpa d'oro la fortuna sembra aver voltato le spalle a Francesco Totti.
L'infortunio al collo del piede destro rimediato durante la partita di Champions League contro lo Sporting Lisbona gli ha creato non pochi problemi.
In campionato ha dovuto rinunciare ad alcune partite tra cui l'importante sfida con il Milan, anche il derby sarebbe saltato se solo si fosse disputato.

Il suo ritorno in campo sembrava ormai prossimo, stamattina però l'ennesimo inconveniente ha gettato Spalletti nello sconforto. Durante l'allenamento mattutino a Trigoria, infatti, il Pupone ha calciato il terreno e ha riaccusato il solito dolore al solito posto.
L'allenatore toscano rammaricato ha commentato l'incidente:

"Mi dispiace molto per Francesco, era in continuo miglioramento e oggi sembrava stare proprio bene. Purtroppo ha calciato per terra e ha sentito nuovamente dolore al piede destro. Ora ci sarà da stabilire se è un nuovo trauma o una ricaduta del precedente."



Gli esami saranno effettuati domani mattina e solo allora si potrà sapere se Totti ritornerà in campo o se i tempi di recupero si allungheranno ulteriormente.
Intanto per Spalletti i guai non finiscono certo qui. Alla nuova ricaduta del capitano si aggiunge anche la situazione di Perrotta tornato malconcio dagli impegni con la nazionale.
A lui si aggiungono altri due centrocampisti, Taddei e Aquilani, sulla via del recupero ma non ancora definitivamente pronti per scendere in campo.
Solo questi problemi sarebbero sufficienti a destare sconforto in attesa della sfida di Marassi contro il Genoa.
Purtroppo però c'è da tenere in considerazione anche la questione dei due brasiliani Doni e Juan reduci dalla trasferta intercontinentale; Spalletti ha fatto sapere che solo alla fine, consultandosi con gli stessi giocatori, deciderà se schierarli o meno.

  • shares
  • Mail
9 commenti Aggiorna
Ordina: