Inter in Champions: torna Stankovic

Domani 27 novembre nell'Inter che si contrappone al Fenerbahce ci sarà il ritorno di Dejan Stankovic. Un rientro importante poichè si deciderà il primato nel girone e soprattutto la sfida ha il sapore della rivincita visto che la squadra turca è stata l'unica che sia riuscita a battere i nerazzurri.

Quanto sembra lontana la notte di Instanbul quando il Fenerbahce rifilò l'unica sconfitta cocente all'Inter; sembra passata un'eternità ora che la squadra di Mancini ha inanellato 10 vittorie e 4 pareggi da due mesi a questa parte.

Domani a San Siro dunque, in palio il primo posto del girone ma anche una sorta di rivincita a cui il tecnico tiene molto.

"Il Fenerbahçe è una squadra organizzata, hanno tanti brasiliani, bravi nel palleggio. Dovremo dare noi il ritmo alla gara".

E a San Siro farà ritorno dopo l'infortunio a Palermo che lo ha tenuto fuori per un mese, Dejan Stankovic.
Mancini lo farebbe giocare dall'inizio con in attacco Ibrahimovic e Cruz.

Conclude il tecnico:

"Stankovic è andato in tribuna sabato perché abbiamo preferito fargli fare allenamento in questi due giorni ma domani credo che sarà in campo, anche perché oggi ha fatto tutto con il gruppo. Crespo sta molto meglio rispetto a ieri e all'altro ieri. Se domani migliora ancora un po' è possibile che venga in panchina".

  • shares
  • Mail