E sono sei! L'Empoli esonera Cagni, in arrivo Malesani

La giornata terribile degli allenatori della Serie A si chiude con il sesto esonero stagionale, dopo quello di Stefano Colantuono (l'ennesima follia del Presidente Zamparini) arriva il turno di Gigi Cagni, allenatore dell'Empoli. Arrivato a Campionato in corso nel 2005 aveva prima salvato la squadra da una retrocessione in Serie B, poi condotto un sorprendente undici capace di strappare una storica qualificazione in Coppa Uefa lo scorso anno. Al suo posto starebbe per giungere Alberto Malesani, fermo dopo non aver ricevuto la conferma dall'Udinese nel giugno scorso.

Nel calcio, si sa, non esiste la gratitudine, prevalgono le ansie per i risultati che non arrivano e la paura per una classifica deficitaria. Il Presidente Corsi aveva, come da copione, dichiarato che Cagni aveva tutta la sua fiducia anche lunedì mattina, salvo far comunicare alle 19 dal Direttore Generale Vitale l'esonero al tecnico che stava tornando in toscana per dirigere l'allenamento di oggi. L'Empoli occupa al momento il terzultimo posto in classifica, ha raccolto 10 punti vincendo solo 2 volte e perdendo 7 delle 13 partite giocate. Il pareggio interno con il Torino, proprio quando ci si attendeva una vittoria che desse respiro, ha deluso le aspettative della dirigenza e Cagni ha pagato con l'esonero, motivato con la tesi secondo la quale "la squadra non segue le sue indicazioni".

La replica del tecnico bresciano è scarna e non nasconde una certa amarezza:

Non capisco come si possa dire che la squadra non mi segue quando col Torino ha giocato un ottimo secondo tempo. Altro che remare contro di me. Ora si potrebbero fare tanti discorsi, ma preferisco accettare la decisione. Anzi, facciamo così: vuol dire che i miei errori sono stati decisivi

Ad ogni modo l'annuncio di Malesani potrebbe giungere già oggi, chissà che l'ex allenatore del Verona non ci regali nel corso della stagione un'altra performance simile a quella esilarante di qualche anno fa quando siedeva sulla panchina del Panathinaikos. Chi si volesse rinfrescare la memoria la può trovare dopo il continua...

Malesani "perde la pazienza" in conferenza stampa

  • shares
  • Mail
5 commenti Aggiorna
Ordina: