Rassegna stampa 26 marzo 2015: prime pagine Gazzetta, Corriere e Tuttosport

Le prime pagine dei quotidiani sportivi di giovedì 26 marzo 2015

La Gazzetta dello Sport apre la sua edizione odierna annunciando la rivoluzione sulle panchina di Serie A: in 10 rischiano il posto. Ipotesi Ventura e Di Francesco al Milan, Mazzarri verso la Roma, Spalletti a Napoli, Iachini piace alla Sampdoria, Donadoni all'Atalanta. Centralmente il possibile approdo di Ancelotti al Manchester City. Nel taglio alto il mercato dell'Inter, vicinissima ad Allan, mentre le trattative per Heurtaux continuano. Quindi l'interesse del Wolfsburg verso Salah. In prima pagina spazio anche alle parole di Tavecchio sulle richieste di mega risarcimenti post Calciopoli e sulla Juve.

pjanic addio

Il Corriere dello Sport apre con la notizia del possibile addio di Pjanic dalla Roma: il serbo pensa di lasciare a fine stagione il club giallorosso; tante le offerte dall'Europa, l'ultima delle quali dal Liverpool. Nel taglio alto l'annuncio choc di Gazzoni: c'è il rischio di una nuova Calciopoli. Nella spalla Ibra e Falcao obiettivi di mercato, l'interesse dell'Inter per Lacalzette e la sentenza che riguarda la Bundesliga dove c'è il posto fisso. Nel taglio alto il caso oriundi in Nazionale e l'amichevole tra Francia e Brasile in programma oggi. Intanto ieri solo pareggio tra Germania e Australia.

Tuttosport apre con le parole di Alvaro Morata, che dichiara di amare la Juventus più del Real Madrid. Nel taglio alto il pressing di Ventura su Cairo per le scelte di mercato. Nella spalla Moisander alla Sampdoria e il possibile rientro in campo di Giuseppe Rossi nel ritorno della semifinale di Coppa Italia contro la Juventus. Quindi l'intervista a Meggiorini del Chievo e il sogno di Verratti: giocare la finale di Champions contro la Juve di Pirlo.

  • shares
  • Mail