Champions League, Sesta Giornata: tutti i risultati del Mercoledì

Mercoledì di Champions League con i match dei gruppi E, F, G e H.Un Barcellona imbottito di riserve travolge lo Stoccarda al Camp Nou, ribadendo la sua assoluta supremazia nel girone E. Ad Ibrox Park invece, match tiratissimo per 80 minuti tra i padroni di casa dei Rangers e il Lione, che dopo essere passato

Mercoledì di Champions League con i match dei gruppi E, F, G e H.

Un Barcellona imbottito di riserve travolge lo Stoccarda al Camp Nou, ribadendo la sua assoluta supremazia nel girone E. Ad Ibrox Park invece, match tiratissimo per 80 minuti tra i padroni di casa dei Rangers e il Lione, che dopo essere passato in vantaggio con una rete del veterano Govou, dilaga nel finale, con una doppietta del capocannoniere del campionato francese, Karim Benzema, proprio quando sembrava che gli scozzesi, piuttosto sfortunati, potessero raggiungere il pari che gli avrebbe regalato la qualificazione. I francesi si classificano così al secondo posto alle spalle dei blaugrana, offrendo però una prova convincente solo a tratti.

Quasi un allenamento tra Roma e Manchester United, entrambe già qualificate, che dividono la posta all’Olimpico, facendo “assaggiare” la ribalta europea a molti giovani e uomini della panchina, anche se i giallorossi meriterebbero qualcosa in più. Inutile anche l’altro incontro, con la larga vittoria dello Sporting Lisbona sugli ucraini della Dinamo Kiev, che chiudono il girone F a 0 punti.

Tutto come da programma anche nel girone G, con l’Inter che passa di misura ad Eindhoven sul Psv, senza sprecare troppe energie, con una rete del solito Cruz. Nell’altro incontro, vittoria più difficile del previsto per i turchi del Fenerbache, che sono costretti a rimontare il Cska dopo uno sfortunato autogol di Edu, ma dilagano grazie alle grandi prestazioni del brasiliano Alex e dell’esordiente Boral, autore di una doppietta.

Infine il girone H, dove il Siviglia passa in scioltezza a Praga e mantiene il preziosissimo primo posto, relegando in seconda posizione l’Arsenal, che si sbarazza all’Emirates del fanalino di coda Steaua Bucarest. I Gunners saranno ora la vera mina vagante, assieme al Liverpool, in vista del sorteggio per gli ottavi di finale.

I risultati e le classifiche (in grassetto le squadre qualificate agli ottavi):

Girone E

Barcellona – Stoccarda 3-1
3° Da Silva (S), 36° Dos Santos (B), 57° Eto’o (B), 67° Ronaldinho (B)
Rangers – Lione 0-3
16° Govou, 85° Benzema, 88° Benzema

Barcellona 14
Lione 10

Rangers 7
Stoccarda 3

Girone F

Roma – Manchester United 1-1
34° Pique (M), 71° Mancini (R)
Sporting Lisbona – Dinamo Kiev 3-0
22° Moutinho, 35° Anderson Polga, 88° Liedson

Manchester United 16
Roma 11

Sporting Lisbona 7
Dinamo Kiev 0

Girone G

Psv Eindhoven – Inter 0-1
63° Cruz
Fenerbahce – Cska Mosca 3-1
30° Edu (C, Aut.), 32° Alex (F), 45°+1 Boral (F), 89° Boral

Inter 15
Fenerbahce 11

Psv Eindhoven 7
Cska Mosca 1

Girone H

Arsenal – Steaua Bucarest 2-1
8° Diaby (A), 42° Bendtner (A), 68° Zaharia (S)
Slavia Praga – Siviglia 0-3
66° Luis Fabiano, 69° Kanouté, 87° Daniel Alves

Siviglia 15
Arsenal 13

Slavia Praga 5
Steaua Bucarest 1

Ultime notizie su Champions League

Tutto su Champions League →