L’Inter e i suoi argentini

Sinceramente non so quanto sia attendibile la fonte della notizia (credo provenga da un quotidiano argentino dalla linea editoriale pungente e ironica) ma ho trovato un’interessante “estratto calcistico” riguardante l’Inter. Sembra che i giocatori argentini militanti nella squadra nerazzura non siano visti di buon grado dai cugini sudamericani. In parole povere (e un pò arrangiate


Sinceramente non so quanto sia attendibile la fonte della notizia (credo provenga da un quotidiano argentino dalla linea editoriale pungente e ironica) ma ho trovato un’interessante “estratto calcistico” riguardante l’Inter.
Sembra che i giocatori argentini militanti nella squadra nerazzura non siano visti di buon grado dai cugini sudamericani.

In parole povere (e un pò arrangiate da me) il manifesto recita: “Se gli italiani vogliono inchiodarsi con Toldo e Materazzi, se i brasiliani vogliono incasinarsi con Adriano e i portoghesi insistere con Figo, fatti loro. Però non vogliamo nessun Cambiasso, Cruz, Veron, Samuel, Zanetti, Burdisso, Solari e Kily Gonzalez in Germania 2006. Per le adesioni scrivere a nigunmuertodellinter.org (che, chiaramente, non esiste)”.

Io non sono interista ma per levare sette-otto pedine come queste dallo scacchiere argentino ci vuole coraggio. Messi e Tevez sono chiaramente più apprezzati ma sono sicuro che i ragazzi dell’inter faranno un grande mondiale.

La voglia di Germania 2006 cresce. Mancano solo 50 giorni e poi, finalmente, sarà calcio spettacolo.

[via la-redo]

I Video di Calcioblog