Calciomercato Inter – Tutte le notizie e le voci del 30 agosto 2012

Clicca qui per leggere tutte le novità di mercato su tutte le squadre in tempo reale.

Alla fine l'Inter si vede costretta a salutare un altro veterano, un altro eroe del Triplete: Maicon si trasferisce al Manchester City dove firmerà un quadriennale. Continua la ricerca di un attaccante, Lotito propone una delle sue punte. Ecco la rubrica del 30 agosto con tutte le notizie, notiziuole, voci, indiscrezioni e aggiornamenti sulle trattative di mercato dell'Inter. Tutte le notizie di oggi, con relativa fonte, aggiornate in tempo reale, minuto per minuto ad ogni novità significativa.

Maicon
Dopo due mesi di trattative, di indiscrezioni che volevano il terzino prima alla corte di Mourinho, poi a quella di Mancini, la telenovela giugne al suo epilogo: Maicon sarà una giocatore del Manchester City. Il brasiliano ha già raccolto la sua roba alla Pinetina e salutato i compagni di squadra e volerà presto in Inghilterra per sostenere le visite mediche e firmare il suo nuovo contratto, un quadriennale, non male per un trentunenne. All'Inter andranno 4 milioni di euro subito, contemporaneamente sono stati previsti dei bonus che non dovrebbero essere tanto difficili da raggiungere visto che i nerazzurri volevano chiudere l'affare con una cifra vicino agli 8 milioni. Con la partenza di Maicon molto probabilmente resterà a Milano Jonathan.

Floccari, Rocchi e Kozak
Lotito, sapendo che l'Inter ha bisogno di un giocatore che possa sostituire Milito in attacco, ha messo sul piatto uno a scelta tra tre punte nell'organico biancoceleste. Tra i tre i nerazzurri gradirebbero Rocchi ma c'è bisogno che anche il giocatore sposi la causa interista e trovi le motivazioni ad un trasferimento in prestito. Sì perché il club di Moratti non sembra essere interessato ad un investimento molto oneroso e sarebbe alla ricerca di un giocatore disposto ad accettare un ingaggio modesto. Mancano meno di due giorni alla fine del mercato, il vice Milito ancora non si trova.

Lucas Barrios
Niente Inter per il paraguayano, l'attaccante deve restare in Cina, a deciderlo è stato Marcello Lippi, suo allenatore al Guangzhou. Al giocatore è stato già corrisposto parte dello stipendio annuale ed è fuori discussione che si muova dopo appena tre mesi dal suo arrivo. Ricordiamo che si era trasferito dopo aver concluso il campionato con il Borussia Dortmund, unendosi ai suoi nuovi compagni a partire dal primo giugno.

Foto | © TMNews

  • shares
  • Mail