Calciomercato Juventus – Tutte le Notizie e le voci del 30 agosto 2012

Il calciomercato dei bianconeri non accenna a colorarsi e i nomi in lista stanno pian piano sfumando del tutto. Ecco la rubrica del 30 agosto con tutte le notizie, notiziuole, voci, indiscrezioni e aggiornamenti sulle trattative di mercato della Juventus. Tutte le notizie di oggi, con relativa fonte, aggiornate in tempo reale, minuto per minuto ad ogni novità significativa è disponibile qui

C'è stata una strana vicenda tra la Fiorentina e la Juventus in cui i bianconeri sono additati come scorretti guastafeste per aver fatto saltare a affare concluso l'approdo a Firenze di Berbatov. Non è ancora ben chiara la dinamica dei fatti, ma il succo è che sia con colpi corretti che forse mancini, un attaccante alla Juve ancora non è arrivato. Ormai la questione non è più tra inaccessibili top player, ma sull'acquisto di un qualsiasi attaccante di valore. E il popolo bianconero si sta innervosendo.

Llorente

Secondo La Stampa la Juventus ancora ci crederebbe nell'arrivo del Toro di Pamplona, nonostante il cartellino sia fissato sempre sui 36 milioni. Dall'Inghilterra invece, the Sun scrive che potrebbe addirittura esserci la beffa del Liverpool, pronto a soffiare in extremis Llorente ai bianconeri. La sfida tra i club sembrerebbe svolgersi però più sulla carta stampata che sui tavoli delle trattative, in un affare che ormai ai più sembra chiuso e archiviato, anche dalla stessa Juventus.

Dzeko

L'attaccante bosniaco blindato da Mancini potrebbe sbloccarsi, ma non per un approdo alla Juventus. L'affare in corso sarebbe infatti tra Manchester City e Arsenal e si tratterebbe di uno scambio Dzeko-Walcott, quest'ultimo non intenzionato a rinnovare con i Gunners secondo la testata britannica Metro. Perché l'accordo vada in porto si attende però l'ultima parola di Walcott, che deve dare il suo sereno benestare all'operazione.

Bendtner

L'obiettivo principale dei bianconeri sembra ai più essere il danese dell'Arsenal. Ma oltre a esserci sulle sue tracce anche Milan, Fiorentina e Inter, secondo il sito Tuttomercatoweb.com, nelle ultime ore ci sarebbe un avvicinamento tra lo Spartak Mosca e l'attaccante. Bendtner era stato bloccato dai bianconeri, più accaniti nella trattativa, per poi essere sbloccato in vista del colpo gobbo su Berbatov alla fine sfumato. Sarebbe proprio in questo frangente che dalla Russia si sono fatti avanti e il dietrofront potrebbe aver compromesso del tutto l'eventuale approdo del danese in bianconero. A confermare lo scetticismo rispetto all'arrivo di Bendtner sono giunte le parole di Marotta, che avrebbe affermato in merito all'affare Bendtner: "Bendtner? E’ sul mercato, è oggetto di una nostra valutazione, ma da qui a dire che lo prendiamo ne passa". Secondo la Gazzetta dello Sport, le due alternative della Juve al danese sarebbero Borriello e Floccari.

Pazienza

E' stato ufficializzato l'approdo di Pazienza al Bologna. Il Corriere dello Sport scrive che per il passaggio avvenuto a titolo definitivo, il club emiliano ha speso 500 mila euro, con un contratto triennale da 850 mila euro a stagione per Pazienza.

Barrios

Dalla Cina erano pervenute ormai chiare avvisaglie di scontentezza da parte dell'attaccante paraguaiano. Il Corriere dello sport vedeva il giocatore già in bilico tra Juventus e Inter, a cui il giocatore stesso si era proposto stanco dell'avventura cinese e pronto a tornare in Europa. Una possibilità che però è morta sul nascere, dopo l'intervento in scena di Marcello Lippi. L'allenatore del Guangzhou avrebbe posto il veto sull'attaccante, come conferma anche l'esperto di calciomercato Gianluca Di Marzio. Un'altra opzione sfumata quindi.

Foto | © TM News

  • shares
  • Mail