Calciomercato Napoli – Tutte le Notizie e le voci del 30 agosto 2012

Ecco la rubrica del 30 agosto con tutte le notizie, notiziuole, voci, indiscrezioni e aggiornamenti sulle trattative di mercato del Napoli. Tutte le notizie di oggi, con relativa fonte, aggiornate in tempo reale, minuto per minuto ad ogni novità significativa.

Giandomenico Mesto
Questione di ore e di dettagli per il passaggio dell'esterno in azzurro via Genoa: "La trattativa col Napoli per Mesto è a buon punto. Devo scappare, così che la trattativa arrivi in porto" ha dichiarato il suo agente Moreno Roggi a calciomercato.it. Sia Pedullà che Di Marzio, noti esperti di mercato, hanno confermato: scartata l'ipotesi prestito, il giocatore arriverà alle pendici del Vesuvio in comproprietà (secondo il Corriere dello Sport per 700mila euro). E' un acquisto gradito all'allenatore dei partenopei Walter Mazzarri che ben conosce Mesto per averlo avuto ai tempo della Reggina.

Hugo Campagnaro
Alejandro Mazzoni, procuratore argentino tantissime volte legato al Napoli tramite i suoi assistiti, ha parlato a Radio Crc del futuro di Campagnaro, altro gioiello della sua "scuderia": "Credo che, terminato il mercato, parlerò con il Napoli circa il rinnovo di Campagnaro. Lo vedo molto bene e sta crescendo anche grazie alla Nazionale Argentina. Hugo ha fatto di tutto per arrivare ad essere un calciatore importante. Non c'è nessun problema, il rinnovo del contratto di Campagnaro è vicino. Non abbiamo problemi col Napoli. Anzi, sono ottimi i rapporti con De Laurentiis".

Davide Bariti
Il centrocampista classe '91 riscattato due mesi fa dal Napoli (la stagione scorsa era in compartecipazione col Vicenza) è vicino a lasciare nuovamente il club azzurro per farsi le ossa in prestito (Bariti è considerato dallo staff napoletano un potenziale titolare del Napoli del futuro): sembrava tutto fatto per il prestito all'Avellino, ma proprio nelle ultime ore si è inserito il Vicenza a cui il ragazzo è particolarmente legato (e che gioca in Serie B). Lo rivela TuttoNapoli.net.

Leandro Rinaudo
In queste ore Bigon sta lavorando per trovare una sistemazione a Rinaudo: secondo la Gazzetta dello Sport la volontà sarebbe quella di cederlo a titolo definitivo ma di acquirenti ce ne sono pochi. Si fa spazio dunque la risoluzione consensuale del contratto (che scade nel 2013) con annessa buonuscita.

Foto | © TM News

  • shares
  • Mail