Calciomercato Juventus – Tutte le Notizie e le voci del 31 agosto 2012

Il calciomercato dei bianconeri nel rush finale per un difensore. Ecco la rubrica del 31 agosto con tutte le notizie, notiziuole, voci, indiscrezioni e aggiornamenti sulle trattative di mercato della Juventus. Tutte le notizie di oggi, con relativa fonte, aggiornate in tempo reale, minuto per minuto ad ogni novità significativa sono disponibili qui.

Arrivato Bendtner con la formula del prestito, subito criticato perché non è ovviamente un top player, prima della chiusura del calciomercato i bianconeri devono acquistare un difensore per fornire a Conte tutte le pedine richieste. L'allenatore bianconero, oltre a un attaccante di peso, aveva infatti preventivato la necessità di un terzino sinistro.

Borriello-Quagliarella

Non potendo puntare sulla qualità di un top player, la Juventus ha forse deciso di compensare il suo attacco con la quantità. In effetti, visto anche il timore per l'ultimo infortunio di Giovinco, i bianconeri avranno capito che un ricambio in più in attacco non farebbe male. Borriello, tenuto sempre sotto controllo da Marotta dall'inizio del calciomercato, potrebbe finalmente approdare in extremis. L'ultima idea vede coprotagonista dell'accordo Quagliarella, che sarebbe una contropartita ideale per la Roma. Sia Quagliarella che Borriello si trovano infatti nella medesima situazione, accantonati dai piani dei rispettivi club, sarebbero però le pedine ideali per il gioco della Roma il primo e per quello della Juve il secondo. L'unico ostacolo potrebbe però essere la valutazione dell'attaccante campano da parte di Marotta, che porterebbe la Juventus a richiedere anche un conguaglio in denaro per compensare lo scambio.

Peluso

Conte aveva richiesto un terzino sinistro e Marotta ha individuato in Peluso l'uomo giusto. E' in realtà una telenovelas che dura da quasi tutto il calciomercato e fin da subito l'affare sembrava chiuso con soddisfazione da entrambe le parti. In realtà però, la Juventus non ha mai messo a segno l'affondo decisivo per il terzino dell'Atalanta e adesso, a poche ore dalla fine del calciomercato, non ci sarebbe più tempo da aspettare. Il nodo che ha fatto ritardare fino a ora, e che forse farà ulteriormente ritardare, l'acquisto sta tutto in Ziegler. I bianconeri vorrebbero infatti prima far cassa cedendo il terzino svizzero e successivamente chiudere per Peluso. Ma in agguato ci sono anche Milan (secondo SkySport) e Palermo. Per questo motivo forse i bianconeri è meglio che diano un'accelerata per non rischiare di perdere un giocatore valutato utile che avrebbero praticamente in pugno al momento. Secondo Sportitalia comunque, i bianconeri starebbero per chiudere la trattativa.

Del Piero

Dopo le voci sul Sion, la destinazione di Del Piero sembrava spostarsi più in alto, verso la Scozia. Le indiscrezioni giunte dalla stessa famiglia dell'ex capitano bianconero, vedevano Del Piero deciso nella scelta del Celtic. Le motivazioni razionali derivavano dal fatto di poter giocare un campionato semplice, che avrebbe permesso al Pinturicchio di dare in meglio di sé nella Champions League, in un girone tra l'altro molto stimolante. Si parla al passato perché le voci, seppur fondate, sono state commentate non così positivamente dall'allenatore degli scozzesi Lennon, che con molta probabilità dovrebbe essere più informato in merito alle trattative: "Il nome di Del Piero è uscito, effettivamente. Abbiamo parlato con i suoi procuratori, ma non penso si possa andare oltre. Sarebbe stato bello. Non ci sono molti con le sue qualità in giro, ha classe dentro e fuori il campo da gioco e nonostante I 37 anni è in gran forma. Problema economico? I soldi erano importanti, ovviamente. Penso che gli sarebbe piaciuto giocare nel Celtic ma non penso la cosa andrà oltre". Continua quindi la ricerca di una meta per Del Piero.

Foto | © TM News

  • shares
  • Mail