Ultimi colpi Fiorentina: torna Luca Toni, in viola anche Llama, Tomovic e Migliaccio

Leggi tutte le notizie di mercato della giornata conclusiva che abbiamo seguito in diretta per voi.

In casa Fiorentina ancora non hanno smaltito la delusione per il mancato arrivo di Berbatov, i tifosi possono consolarsi parzialmente riabbracciando Luca Toni, attaccante che tra il 2005 e il 2007 ha regalato non poche soddisfazioni al popolo viola. Il centravanti di Pavullo nel Frignano dopo l'esperienza con la Juventus si era trasferito all'Al Nasr di Dubai, a fine stagione però aveva rescisso il contratto restando così senza squadra.

Nei giorni scorsi il suo nome era stato accostato anche al Siena, alla fine però il giocatore ha scelto di tornare nella sua ex squadra. A 35 anni Toni firmerà un contratto della durata di un anno e guadagnerà 500 mila euro. Nella sua precedente esperienza nel capoluogo toscano aveva collezionato in tutte le competizioni 71 presenze e 49 goal, adesso potrà aggiornare le sue statistiche personali. Durante il biennio viola si era anche laureato campione del mondo con l'Italia di Marcello Lippi.

Da quest'ultima giornata di mercato Montella ha ricevuto anche altri regali. In prestito dal Catania arriva LLama, il diritto di riscatto è fissato a tre milioni, il suo contratto è stato depositato in extremis. Dal Manchester City è stato preso Savic, il suo tesseramento va a inserirsi all'interno dell'operazione che ha portato Nastasic alla corte di Roberto Mancini. Sempre in prestito è stato preso l'esperto Migliaccio dal Palermo, mentre il Genoa ha spedito in Toscana il difensore Tomovic che l'anno scorso era a Lecce.

A bocce ferme il mercato della Fiorentina si può valutare in maniera più che positiva, la società è riuscita a rinnovare la rosa e a creare una squadra che potrà sorprendere nel corso della stagione, a Montella il compito di cavare il meglio dal materiale umano che ha a disposizione. Peccato per la vicenda Berbatov, il bulgaro sarebbe stato la ciliegina su una torta già riccamente guarnita.

Foto | © TMNews

  • shares
  • Mail