Pulvirenti: "Chiudete l'Olimpico". La Sensi: "Sono perplessa"

Non c'è solo la polemica sugli arbitri ad avvelenare il clima in questo inizio di settimana successivo a una delle giornate di campionato più ricche di avvenimenti in questa prima metà di campionato.

Il presidente del Catania, Pulvirenti, ha infatti rilasciato dichiarazioni molto dure in merito all'increscioso episodio che ha visto protagonisti tre tifosi del Catania, accoltellati da un gruppetto di romanisti poco prima dell'inizio della gara di ieri. Il patron degli etnei ha infatti dichiarato:

Tre nostri tifosi sono stati accoltellati in un agguato: è successo l'anno scorso, succede alle altre tifoserie che vengono a Roma. Non si riesce a trovare un rimedio, la situazione è ridicola. [...] Roma è diventata un campo di battaglia dove non si riesce a debellare la violenza. Tifoserie come la nostra e quella di Bergamo sono state punite quando non si sono comportate bene, non vedo perché quella romana non debba avere lo stesso trattamento. [...] Spero che ora l'Olimpico venga squalificato, così ci si potrà muovere meglio. Altrimenti continueremo a fare di Roma un posto dove si accoltellano i tifosi



sfogo al quale ha replicato in serata l'amministratore delegato dei capitolini, Rosella Sensi, che ha risposto:

Lo conosco bene e spero non abbia detto così. Siamo dispiaciuti per quello che è successo. Queste violenze sono frutto di pochi delinquenti che non devono essere associati al pubblico romanista. È gente che cerca di rovinare il calcio.

e a cui hanno fatto eco anche alcune dichiarazione del tecnico Spalletti, con il quale Pulvirenti aveva già avuto qualche screzio dopo il 7-0 inflitto dai giallorossi agli etnei nella passata stagione. L'allenatore toscano ha infatti detto:

Il modo di esprimersi di Pulvirenti l’ho già verificato sulla mai pelle l’anno scorso, attenti a non confondere la rabbia e la delusione di una sconfitta con un atto criminale avvenuto lontano dallo stadio.

Ora non resta che attendere le decisioni dell'Osservatorio, che si riunirà oggi pomeriggio in una seduta straordinaria.

  • shares
  • Mail
16 commenti Aggiorna
Ordina: