Ultimi botti di mercato in Turchia: Meireles e Cris per Fenerbahçe e Galatasaray

Mercato ancora aperto in Turchia dove le due big per antonomasia piazzano un colpo ciascuno. Più importante quello del Fenerbahçe di Kuyt e Krasic (quest'ultimo già ai box per infortunio) che si assicura per circa 10 milioni di euro il centrocampista portoghese Raul Meireles: classe '83 negli ultimi due anni ha giocato in Inghilterra con Liverpool e Chelsea (la squadra con cui ha vinto l'ultima Champions League e che incasserà dalla sua cessione), dopo anni passati in patria al Porto. Il tatuatissimo pilastro del Portogallo ha firmato un quadriennale con i vice-campioni di Turchia, di recente eliminati dalla Champions League dallo Spartak Mosca e inseriti nel Gruppo C di Europa League con Marsiglia, Borussia Moenchengladbach e AEL Limassol.

Anche il Galatasaray si rafforza strappando al Lione del sempre esigente presidente Aulas uno dei giocatori più rappresentativi nonché storici dell'ultimo decennio: dopo quasi 300 partite e più di 20 gol, saluta l'Olympique il difensore brasiliano Cris. Trentacinque anni e esperienza internazionale a iosa grazie alle molteplici apparizioni dei transalpini in Europa, il pelato stopper si trasferisce in Turchia in prestito oneroso (1,25 milioni di euro) con diritto di riscatto a favore dei giallorossi fissato a 10 milioni. Ricordiamo che il Galatasaray parteciperà alla prossima Champions League ed è stata inserita nel Gruppo H insieme al Manchester United, allo Sporting Braga e al Cluj.

Foto | © TMNews

  • shares
  • Mail