Del Piero - Sydney Fc, in Australia sono sicuri: accordo raggiunto

Ieri c'è stato il primo incontro dal vivo tra i dirigenti del Sydney FC e Stefano Del Piero, procuratore e fratello di Alessandro. Secondo le indiscrezioni dei giornalisti italiani, le due parti non avrebbero ancora raggiunto l'accordo, anche se la trattativa sarebbe in stato avanzato. Informazioni diverse invece per i colleghi australiani, già convinti che l'affare sia ormai concluso.

Il Daily telegraph Australia ha pubblicato un articolo circa tre ore fa, secondo il quale domani mattina alle 11:00 a Torino, ora italiana, ci sarà una conferenza stampa che annuncerà l'accordo tra Alex Del Piero ed il Sydney Fc. Staremo a vedere cosa accadrà nelle prossime ore, ma non sarebbe la prima volta in questa vicenda che gli australiani si sono fatti prendere da eccessivo e prematuro entusiasmo.

L'incontro tra Stefano Del Piero ed il Sydney Fc

Il futuro del Pinturicchio è ancora un dilemma, ma dopo gli avvicinamenti del Sydney FC avvenuti negli ultimi giorni di calciomercato, gli australiani continuano a insiste e ieri c'è stato un ulteriore incontro con Stefano Del Piero, il fratello-manager dell'ex capitano bianconero.

L'amministratore delegato del Sydney FC Tony Pignata è giunto ieri nel tardo pomeriggio presso la Edge, la società che cura gli interessi di Del Piero. L'incontro è perdurato fino sera e si è concluso dopo cena. Un confronto considerato positivo dall'emissario australiano, alla cui conclusione si è dichiarato fiducioso per la firma.

Stefano Del Piero non si è invece esposto così tanto e dopo 4 ore di chiacchierata in cui era anche presente Alex, ha commentato: "L'ipotesi Sydney resta aperta, ne parleremo ancora, ci sono ancora aspetti da approfondire". Le attuali alternative di mercato per Del Piero sono Braga, Celtic, Olympiakos, Sion e Southampton. Quest'ultima sarebbe ipoteticamente la più stimolante per Pinturicchio, particolarmente affascinato dall'idea di militare nella Premier League.

E intanto Insigne, nella sua prima conferenza stampa da convocato in nazionale ha candidamente confessato che il suo idolo è proprio Alex Del Piero, di cui assaporava gli entusiasmanti gol da piccolo, cercando di imitare i mitici tiri a giro sul secondo palo. Lui l'avrebbe voluto volentieri conoscere, ma alla provocatoria domanda di spingere Del Piero verso Napoli essendo ancora in una situazione incerta, Insigne ha sarcasticamente risposto: "Già, moh lo dico a De Laurentiis...". Roba da fantacalcio in effetti.

Aggiornamento: torna la pista greca

Ognuno tira un po' acqua al suo mulino, forse anche perché il nome di Alex fa impennare la vendita delle copie. Dalla stampa greca arriva infatti questa voce nelle ultime ore: "Alex Del Piero vicino all'Olympiakos". Come detto in precedenza i greci erano già tra le mete contemplate, c'è da chiedersi quindi cosa ha spinto gli ellenici a voler fare questo richiamo della trattativa. In attesa di sapere se ci saranno effettivamente ulteriori novità in merito, Stefano Del Piero risponde anche in questa circostanza mantenendo il velo di mistero: "Al momento non posso dire molto. Siamo contatto con l'Olympiakos, il suo futuro si conoscerà tra poche ore".

Foto | © TM News

  • shares
  • Mail