Highlights Inter - Roma 1-2 | Video Supercoppa Primavera

La Roma si ripete a distanza di tre giorni contro l'Inter, ma stavolta non segnano Florenzi, Osvaldo e Marquinho perché i protagonisti della vittoria giallorossa sono i giovani della Primavera che conquistano la Supercoppa Italiana di categoria battendo l'Inter campione d'Italia. La Roma, in poche ore, raccoglie altri importanti frutti del proprio settore giovanile (uno di questi è proprio Florenzi, l'autore del gol a San Siro) e con un tecnico capace di valorizzare i giovani come Zeman sulla panchina della prima squadra il futuro potrebbe riservare piacevoli sorprese.

La finale di Supercoppa Primavera giocata a Busto Arsizio è stata caratterizzata da alcuni errori arbitrali che hanno danneggiato l'Inter. La squadra allenata da Bernazzani, tuttavia, ha subito il gioco dei capitoli soprattutto nella prima frazione di gara. La Roma è passato in vantaggio dopo pochi minuti con un colpo di testa di Bumba quasi sulla linea di porta in sospetta posizione di fuorigioco sul cross di Frediani. L'Inter fatica a organizzare una reazione e al 36’ arriva la doccia fredda: Mbaye viene espulso per una manata a Frediani a palla lontana. La decisione sembra un po' troppo severa. Nel primo dei due minuti di recupero la Roma raddoppia con Frediani che batte un incolpevole Dalle Vedove.

L'Inter è in 10 nella ripresa ma riesce a pervenire al pareggio con Livaja che al 58' trafigge Svedkauskas su punizione. Nel finale lo stesso attaccante croato ribatte in rete una respinta corta del portiere, ma il gol viene annullatto per un fuorigioco dubbio.

TABELLINO

INTER-ROMA 1-2

MARCATORI: 4' Bumba (R), 47' Frediani (R), 58' Livaja (I)

INTER (4-2-3-1): Dalle Vedove; Bandini (88' Zaro), Donkor, Pasa, Mbaye; Duncan, Benassi; Forte (53' Belloni), Acampora, Garritano (84' Terrani); Livaja. All.: Bernazzani.

ROMA (4-3-3): Svedkauskas; Rosato, Calabresi, Carboni, Yamnaine; Cittadino (64' Mazzitelli), Ricci (82' Somma), Lucca; Frediani (77' Ferri), Ferrante, Bumba. All.: A. De Rossi

AMMONITI: Cittadino (R), Forte (I), Ricci (R), Rosato (I), Livaja (I), Donkor (I)

ESPULSI: Mbaye (I)

  • shares
  • Mail