Inter - Empoli 1-0: i nerazzurri deludono ma vincono, arbitraggio pessimo



Un'Inter piuttosto deludente riesce comunque a trovare il successo contro un ottimo Empoli, che per l'ennesima volta in questo campionato non riesce a raccogliere i frutti di quanto ha seminato nel corso della partita. L'incontro, pesantemente condizionato dal pessimo arbitraggio di Tagliavento, si conclude con il risultato di 1-0 per la capolista, decisivo un rigore molto dubbio trasformato dal bomber Ibrahimovic. (Foto - Video).

Sin dai primi minuti si vede che non sarà un partita facile per i padroni di casa, i nerazzurri appaiono imballati e sviluppano una manovra piuttosto lenta e prevedibile, nella quale, di tanto in tanto, arriva un cambio di marcia grazie ai guizzi di Stankovic e Ibrahimovic. Ma sono gli ospiti a farsi più pericolosi arrivando in un paio di occasioni davanti a Julio Cesar con Pozzi e Vannucchi. Poi al 34° la svolta: l'arbitro Tagliavento indica il dischetto per un presunto fallo di mano in area di Vannucchi che se anche ci fosse stato, sarebbe chiaramente involontario, visto che l'avversario era molto vicino e il pallone era diretto al volto del giocatore.

Poi ci pensa Vieira a complicare le cose per i suoi, facendosi espellere per aver protestato platealmente dopo un cartellino giallo, effettivamente parso eccessivo. Questo episodio e l'infortunio di Stankovic mettono ancora più in difficoltà i nerazzurri che subiscono per quasi tutta la ripresa la tenacia e l'ottima organizzazione di gioco dei toscani, in un paio di occasioni vicini al gol, con i padroni di casa salvati da Julio Cesar.

Proprio il portiere brasiliano diventa poi l'eroe della giornata parando un rigore, anche questo apparso molto dubbio, assegnato dal direttore di gara a dieci minuti dal termine per una presunta spinta di Materazzi su Saudati e calciato dallo stesso attaccante di scuola Milan. A questo punto l'Empoli crolla, fisicamente e psicologicamente, Suazo e Maxwell hanno un paio di occasioni per chiudere il match, non riuscendo però a conrcetizzarle, e l'incontro termina con la vittoria di misura dei padroni di casa.

Nel complesso un pari sarebbe stato probabilmente più giusto, ma la solidità della squadra di Mancini permette ancora una volta ai Campioni d'Italia di conquistare l'intera posta in palio e di portarsi a +8 in classifica sulla Roma, che oggi non è non sembrata in grado di poter reggere il passo della capolista fino al termine della stagione.

L'incontro, come sottolineato anche nel dopopartita dai due allenatori, è stato comunque falsato alla direzione dal signor Tagliavento, che al di là dei due rigori dubbi assegnati, uno per parte, e dell'espulsione forse eccessiva di Vieira, non è sembrato in grado di tenere in mano le redini dell'incontro, prendendo molte decisioni discutibili e distribuendo cartellini abbastanza a casaccio.

La fotogallery di Inter-Empoli 1-0


La fotogallery di Inter-Empoli

La fotogallery di Inter-Empoli
La fotogallery di Inter-Empoli
La fotogallery di Inter-Empoli
La fotogallery di Inter-Empoli
La fotogallery di Inter-Empoli
La fotogallery di Inter-Empoli
La fotogallery di Inter-Empoli
La fotogallery di Inter-Empoli
La fotogallery di Inter-Empoli
La fotogallery di Inter-Empoli
La fotogallery di Inter-Empoli
La fotogallery di Inter-Empoli
La fotogallery di Inter-Empoli
La fotogallery di Inter-Empoli
La fotogallery di Inter-Empoli
La fotogallery di Inter-Empoli
La fotogallery di Inter-Empoli
La fotogallery di Inter-Empoli
La fotogallery di Inter-Empoli
La fotogallery di Inter-Empoli
La fotogallery di Inter-Empoli
La fotogallery di Inter-Empoli
La fotogallery di Inter-Empoli
La fotogallery di Inter-Empoli
La fotogallery di Inter-Empoli

  • shares
  • Mail
126 commenti Aggiorna
Ordina: