Coppa d’Africa: Camerun in finale, battuto a sorpresa il Ghana

Finisce in semifinale il sogno dei padroni di casa del Ghana, sconfitti di misura dal Camerun, che nonostante un gioco come sempre non particolarmente brillante (prestazione deludente anche per la “stella” Eto’o), riesce ad avere la meglio su una squadra che, come già era successo al Mondiale tedesco di due anni fa, ha dimostrato di

Finisce in semifinale il sogno dei padroni di casa del Ghana, sconfitti di misura dal Camerun, che nonostante un gioco come sempre non particolarmente brillante (prestazione deludente anche per la “stella” Eto’o), riesce ad avere la meglio su una squadra che, come già era successo al Mondiale tedesco di due anni fa, ha dimostrato di avere il proprio tallone d’Achille nella fase offensiva.

Le Black Stars mantengono il pallino del gioco per quasi tutto l’incontro, ma la loro è una supremazia sterile, che non produce grandi occasioni da rete. Se negli incontri precedenti Essien e compagni erano sempre riusciti a salvarsi grazie ai gol dei propri difensori e centrocampisti, in particolare proprio quelli del fenomenale giocatore del Chelsea (oggi schierato al centro della difesa per ovviare alla squalifica di Mensah), questa volta, privi anche dell’unico attaccante degno di questo nome, l’Udinese Asamoah, infortunato, non sono riusciti a sfondare e al primo errore sono stati infilati dal micidiale contropiede dei Leoni Indomabili che, a 20 minuti dalla fine, gli ha praticamente tagliato le gambe.

Dopo il gol l’incontro è diventato nervoso, con i padroni di casa che hanno continuato ad attaccare in maniera sempre più confusa e i camerunensi che hanno cercato di perdere più tempo possibile, anche con qualche sceneggiata di troppo. Prima due grandi parate dell’estremo difensore Kameni e poi l’espulsione di Bikey, reo di aver spintonato un barelliere, entrato in campo a soccorrere un giocatore avversario che a suo avviso stava simulando l’infortunio per guadagnare minuti preziosi, spengono le ultime speranze dei ghanesi, che dovranno accontentarsi della “finalina” per il terzo posto.

Grande festa invece per i Leoni, sotto gli occhi della leggenda del calcio camerunense Roger Milla.

Il tabellino:

Ghana – Camerun 0-1
70° Nkong

Ultime notizie su Coppa d'Africa

Tutto su Coppa d'Africa →