Napoli sogna con Guti e Cannavaro

guti

Napoli vuole ritornare a respirare il grande calcio da protagonista e per questo motivo i dirigenti partenopei stanno cullando un sogno che potrebbe anche diventare realtà nella prossima stagione: acquistare Guti dal Real Madrid.

La situazione non è certo delle più facili perchè il centrocampista delle merengues è legato al club di Calderon con un contratto che scade nel 2010 e percepisce una cifra che si aggira sui 4,5 milioni di euro, una somma troppo onerosa per il club partenopeo.
L'idea di tesserare Guti è venuta al direttore tecnico Enrico Fedele che è un grandissimo estimatore del giocatore ed ha chiesto a Pierpaolo Marino di provare a sondare il terreno con i dirigenti del Madrid per capire se ci possa essere una qualche possibilità per intervenire.

Guti, dal canto suo, è stanco di essere considerato nelle merengues come la classica "riserva di lusso" e soprattutto non è soddisfatto delle poche possibiltà che gli vengono offerte per dimostrare tutto il suo valore; il centrocampista è sempre stato considerato (e lo è anche attualmente ) "l'eterna promessa" e questa etichetta gli pesa non poco. Per tutti questi motivi il centrocampista spagnolo potrebbe anche considerare seriamente la possibilità di lasciare il Real e magari provare una nuova esperienza all'estero proprio al Napoli; Guti non ha mai nascosto l'intenzione di poter lasciare Madrid se la dirigenza e lo staff tecnico decidessero di non contare più su di lui.

Magari al Napoli potrebbe riuscire di tesserare oltre a Guti anche Fabio Cannavaro: le due società hanno un accordo per cui il difensore italiano potrebbe rescindere il suo contratto se la sua destinazione fosse il Napoli, squadra in cui ha esordito; l'approdo quindi a Napoli del capitano azzurro sarebbe molto più reale e la trattativa potrebbe essere conclusa a fine stagione.

Se i partenopei però raggiungessero la qualificazione per la prossima Coppa Uefa entrambi i sogni potrebbero davvero diventare realtà e il Napoli potrebbe aspirare ad un posto importante nel prossimo campionato di serie A.

  • shares
  • Mail
12 commenti Aggiorna
Ordina: