Coppa d'Africa: Ghana terzo, la Costa d'Avorio ne prende altri quattro

Nella partita che alla vigilia era considerata come la più probabile finale di questa Coppa d'Africa 2008 e che invece è stata solo la finalina di consolazione, i padroni di casa del Ghana travolgono la Costa d'Avorio e conquistano il terzo posto riaccendendo l'entusiasmo dei propri tifosi dopo la sconfitta in semifinale con il Camerun.

Gli ivoriani, grandi favoriti del torneo, sono riusciti nell'impresa di subire ben otto reti negli ultimi due incontri, concludendo ingloriosamente un'avventura che avevano cominciato benissimo, dando a tratti addirittura l'impressione di essere imbattibili per le avversarie.

Primo tempo spettacolare con il netto predominio di Drogba e compagni che chiudono la frazione in rimonta sul 2-1, dopo essere andati sotto a causa di una grande punizione di Muntari. La Costa d'Avorio però ancora una volta non chiude l'incontro fallendo molte buone occasioni e crolla poi nel finale incassando ben tre reti in meno di quindici minuti.

Migliore in campo per i ghanesi il centrocampista ex Udinese Muntari, anche se le Black Stars hanno mostrato, come già nelle precedenti partite, che la loro forza è il gioco di squadra. Negli Elefanti ottima prestazione per Sanogo, autore di una doppietta, mentre ha deluso ancora la stella del Chelsea, Drogba.

Il tabellino della finale per il 3°/4° posto:

Ghana - Costa d'Avorio 4-2
10° Muntari (G), 23° Sanogo (C), 31° Sanogo (C), 70° Uwusu (G), 80° Agogo (G), 84° Dramani (G)

  • shares
  • Mail