Highlights Argentina - Peru 3-1 | Video Gol Qualificazioni Mondiale Brasile 2014

L'Argentina batte 3-1 il Paraguay e si porta quota 10 nel girone sudamericano di qualificazione mondiale, a due punti dalla vetta occupata dal Cile. L'Albiceleste parte forte e al primo tiro in porta è già in vantaggio dopo tre minuti con Di Maria che calcia dal limite dell'area di rigore un pallone imparabile per Villar. Sulla traiettoria si trova Lavezzi che devia appena la palla. Il Paraguay trova un insperato pareggio al 18': un goffo movimento di di Braña regala alla nazionale di Pelusso un calcio di rigore che Fabbro non sbaglia consentendo alla sua squadra di portarsi sull'1-1.

- Tutti i risultati delle qualificazioni per Brasile 2014 -

Ortiz, difensore paraguaiano, è il peggiore dei suoi in questa partita e lo dimostra con un tackle maldestro che permette a Di Maria di calciare a rete per il 2-1. Nella ripresa Lionel Messi coglie subito il secondo palo della serata dopo un’azione personale. Il campione del Barcellona si rifà con una bellissima punizione dai 25 metri che consente all'Argentina di mettere in ghiaccio il risultato. Entra Palacio al posto di Lavezzi e negli ultimi dieci minuti l’”albiceleste” sfiora il quarto gol prima con Higuaín e poi con Palacio.

Il Tabellino

ARGENTINA (4-2-3-1): Romero; Campagnaro, Fernández, Garay, Rojo; Gago, Braña (88’ Biglia); Di María (78’ Guiñazú), Messi, Lavezzi (65’ Palacio); Higuaín.
A disp.: Andújar, Ustari, Zabaleta, C. Rodríguez, Desábato, M. Rodríguez, Sosa, Pérez, Barcos.
All.: Alejandro Sabella.

PARAGUAY (4-4-1-1): Villar; Piris, Da Silva, Alcaraz, Ortiz; Ayala, Cáceres, Riveros, Estigarribia (73’ Benitez E.); Fabbro (59’ Cardozo); Santa Cruz (59’ Valdez).
A disp.: Barreto, Bonet, Verón, Benítez P., Samudio, Candia, Dos Santos, Pérez, Oviedo, Caballero.
All.: Gerardo Pelusso.

Arbitro: Wilson Seneme (BRA).
Assistenti: Emerson De Carvalho (BRA) – Alessandro Rocha (BRA).
IV Ufficiale: Sandro Ricci (BRA).

Marcatori: 3’ Di Maria, 30’ Higuaín, 64’ Messi; 18’ Fabbro (R).
Ammoniti: Palacio 80’, Braña 83’; Ortiz 21’, Piris 31’, Caceres 63’, Valdez 78’.
Recupero: due minuti in entrambi i tempi.

  • shares
  • Mail