Playoff Europei Under 21 Israele 2013: l'Italia di Mangia pesca la Svezia

Dall'urna di Nyon l'Italia Under 21 di Devis Mangia pesca i pari età della Svezia: per partecipare ai prossimi Europei di categoria (dal 5 al 18 giugno 2013 in Israele), gli azzurrini dovranno avere la meglio dei giovani scandinavi allenati da Tommy Söderberg in una doppia sfida che si preannuncia vibrante (andata in Italia il 12 ottobre, ritorno 4 giorni dopo). Inserita nel Gruppo 2 nel girone di qualificazione, la Svezia Under 21 ha dominato il raggruppamento con 7 vittorie, un pareggio e 2 sconfitte (clamoroso il 6-0 subito a Kyev contro l'Ucraina), mettendosi alle spalle la tignosa Slovenia (capace di non perdere nella doppia sfida coi gialloblu).

Tutti sappiamo invece come ha raggiunto questa fase l'Italia: semplicemente dominando il Gruppo 7 nonostante i due passi falsi contro l'Irlanda, sia fuori casa che tra le mura amiche. Ora questi playoff: l'ultimo precedente tra le selezioni under 21 di Italia e Svezia risale al marzo 2011 (3-1 per gli azzurrini a Reggio Emilia in amichevole), per quanto concerne le manifestazioni ufficiale ricordiamo il 2-1 durante gli Europei svedesi del 2009 con gol di Acquafresca e Balotelli. Queste le parole del ct Devis Mangia dopo l'esito dell'urna svizzera:

"Sono arrivato a Nyon senza avere preferenze, pronto ad affrontare la nazionale che ci sarebbe toccata in sorte. Giochiamo contro una buona squadra, che ha vinto il suo gruppo. Non mi interessa dire se siamo favoriti o meno, questo lo potrà dire solo il campo. Dalla squadra mi aspetto l'atteggiamento che ha sempre avuto, sono ragazzi intelligenti e seri e sicuramente giocheranno al massimo delle loro possibilità".

Di seguito, invece, i restanti sei accoppiamenti (parteciperanno alla competizione otto squadra, per il momento solo il paese ospitante, Israele, è certo di farne parte):

Spagna-Danimarca
Repubblica Ceca-Russia
Slovacchia-Olanda
Germania-Svizzera
Inghilterra-Serbia
Francia-Norvegia

Foto | © TMNews

  • shares
  • Mail