Roma-Genoa 3-2: la pressione ora è tutta per l’Inter. Il Milan torna alla vittoria contro il Cagliari (3-1) grazie alla coppia Inzaghi-Kakà

Una Roma caparbia e feroce, proprio come voleva Spalletti alla vigilia, si aggiudica tre punti pesantissimi in chiave primo posto. Vittoria che per il modo con cui è arrivata, potrebbe caricarsi di un forte valore simbolico per le ambizioni tricolori dei giallorossi. Partenza a razzo della Roma che segna prima con Taddei al 14esimo e

di antonio

Una Roma caparbia e feroce, proprio come voleva Spalletti alla vigilia, si aggiudica tre punti pesantissimi in chiave primo posto. Vittoria che per il modo con cui è arrivata, potrebbe caricarsi di un forte valore simbolico per le ambizioni tricolori dei giallorossi. Partenza a razzo della Roma che segna prima con Taddei al 14esimo e poi con un fantastico goal di Vucinic al 17esimo. (foto Roma-Genoa, foto Milan-Cagliari)

Sembra già archiviata la pratica Genoa, come testimoniano anche i restanti minuti che separano le due squadre all’intervallo (accade ben poco). Ma la ripresa è tutta un’altra musica: note che fanno tremare i tifosi romanisti ed esaltano quelli genoani. I liguri pervengono al pareggio in un minuto: tap in in rete di Marco Rossi dopo una respinta di Doni e gran tiro di Leon che si insacca alla sinistra del portiere. Tornano di colpo i fantasmi e le insicurezze che hanno caratterizzato in negativo i momenti topici della Roma in questa stagione.

Ma proprio quando la situazione sembrava volgere al peggio e gli attacchi giallorossi si infrangevano sul muro rossoblu arriva, provvidenziale per la squadra di Spalletti, il fallo da rigore di Borriello. De Rossi trasforma e manda in visibilio il popolo della Sud. Un punto di distanza dal primo posto (con una partita in più) quando fino a qualche mese fa i punti erano undici. L’Inter è avvisata.

Il Milan sbanca San Siro. I rossoneri, malati di “casalinghite acuta” vincono e convincono finalmente davanti al proprio pubblico battendo un buon Cagliari. Kakà sale in cattedra alla sua maniera come non si vedeva da tempo e Inzaghi lo segue a ruota. Alla fine del primo tempo il risultato è di 2-0 per i rossoneri. Il goal cagliaritano è frutto di una papera di Kalac a inizio ripresa, ma il Milan riesce a controllare la partita e con il solito Inzaghi si porta sul 3-1. Finisce così, i rossoneri sono ancora vivi per il quarto posto, il Cagliari ha fatto il possibile ma la differenza tecnica si è fatta sentire.

Tabellino Roma-Genoa 3-2

MARCATORI: Taddei (r) al 13′, Vucinic al 16′ p.t.; Rossi (G) al 13′, Leon (g) al 14′, De Rossi (R) su rigore al 35′ s.t.
ROMA
(4-2-3-1): Doni; Cicinho, Mexes, Panucci, Cassetti; De Rossi, Perrotta; Taddei (36′ s.t. Juan), Giuly (15′ s.t. Mancini), Tonetto (18′ s.t. Brighi), Vucinic. (Curci, Antunes, Esposito, Pit). All. Spalletti.
GENOA (3-4-3): Rubinho; Lucarelli, Bovo, Criscito; Rossi, Konko (18′ s.t. Vanden Borre), Juric, Fabiano; Danilo (30′ p.t. Leon), Sculli (37′ s.t. Figueroa), Borriello. (Scarpi, De Rosa, Garibaldi, Di Vaio). All. Gasperini.
ARBITRO: Banti di Livorno.
NOTE: spettatori 30.000 circa. Espulso al 46′ s.t. il tecnico del Genoa Gasperini per proteste. Ammoniti Bovo, De Rossi e Fabiano, Borriello e Mancini. Recupero: 1′ p.t. e 3′ s.t..

Tabellino Milan-Cagliari 3-1

MARCATORI: Kakà (M) all’8′, F. Inzaghi (M) al 31′ p.t; Conti (C) al 4′, Inzaghi al 24′ s.t.
MILAN (4-4-2): Kalac; Bonera, Maldini, Kaladze, Favalli (Cafud al 16′ s.t.); Gattuso (Brocchi dal 21′ s.t.), Pirlo (Gourcuff dal 30′ s.t.), Ambrosini, Seedorf; Kakà, F. Inzaghi. (Dida, Simic, Gilardino, Paloschi). All: Ancelotti.
CAGLIARI (4-3-1-2): Storari; Pisano, Lopez, Canini, Agostini; Biondini, Conti (Acquafresca dal 29′ s.t.), Fini (Parola dal 1′ s.t.); Cossu (Jeda dal 1′ s.t.); Matri, Foggia. (Capecchi, Ferri, Del Grosso, Larrivey). All: Ballardini (in panchina Paradisi).
ARBITRO: Rosetti di Torino.
NOTE – Spettatori 52.422, paganti 9.282 , incasso 163.661,50 euro; abbonati 43.140, quota di 696.769,00 euro. Ammoniti: Kaladze (M), Lopez (C), Canini (C), Agostini (C), Parola (C) per gioco scorretto. Angoli 8-4. Recuperi: 1′ p.t., 5′ s.t.


Le foto più belle di Roma-Genoa
Le foto più belle di Roma-Genoa

Le foto più belle di Roma-Genoa
Le foto più belle di Roma-Genoa
Le foto più belle di Roma-Genoa
Le foto più belle di Roma-Genoa
Le foto più belle di Roma-Genoa
Le foto più belle di Roma-Genoa
Le foto più belle di Roma-Genoa
Le foto più belle di Roma-Genoa
Le foto più belle di Roma-Genoa
Le foto più belle di Roma-Genoa
Le foto più belle di Roma-Genoa
Le foto più belle di Roma-Genoa
Le foto più belle di Roma-Genoa
Le foto più belle di Roma-Genoa
Le foto più belle di Roma-Genoa
Le foto più belle di Roma-Genoa
Le foto più belle di Roma-Genoa
Le foto più belle di Roma-Genoa
Le foto più belle di Roma-Genoa
Le foto più belle di Roma-Genoa
Le foto più belle di Roma-Genoa
Le foto più belle di Roma-Genoa
Le foto più belle di Roma-Genoa
Le foto più belle di Roma-Genoa
Le foto più belle di Roma-Genoa
Le foto più belle di Roma-Genoa
Le foto più belle di Roma-Genoa
Le foto più belle di Roma-Genoa
Le foto più belle di Roma-Genoa
Le foto più belle di Roma-Genoa
Le foto più belle di Roma-Genoa
Le foto più belle di Roma-Genoa
Le foto più belle di Roma-Genoa
Le foto più belle di Roma-Genoa
Le foto più belle di Roma-Genoa
Le foto più belle di Roma-Genoa
Le foto più belle di Roma-Genoa
Le foto più belle di Roma-Genoa
Le foto più belle di Roma-Genoa
Le foto più belle di Roma-Genoa
Le foto più belle di Roma-Genoa


Le foto più belle di Milan-Cagliari
Le foto più belle di Milan-Cagliari

Le foto più belle di Milan-Cagliari
Le foto più belle di Milan-Cagliari
Le foto più belle di Milan-Cagliari
Le foto più belle di Milan-Cagliari
Le foto più belle di Milan-Cagliari
Le foto più belle di Milan-Cagliari
Le foto più belle di Milan-Cagliari
Le foto più belle di Milan-Cagliari
Le foto più belle di Milan-Cagliari
Le foto più belle di Milan-Cagliari
Le foto più belle di Milan-Cagliari

I Video di Calcioblog