Copa Libertadores, Fase a Gironi: Boca vicino all'eliminazione, rischiano anche São Paulo e Santos

Dopo i risultati di questa terzultima tornata di incontri della fase a gironi di Copa Libertadores, rischiano grosso alcune delle principali favorite alla vittoria finale. A stare peggio sono sicuramente i campioni in carica del Boca Juniors, battuti nettamente in Messico dall'Atlas, i quali, per evitare una clamorosa eliminazione, saranno costretti a sperare in una vittoria degli stessi centroamericani nell'incontro che tra due settimane li vedrà ospiti del Colo Colo. In caso di pareggio infatti, agli argentini servirà una vittoria con tre reti di scarto nell'ultimo match contro il Maracaibo, e addirittura, in caso di vittoria dei cileni, a Palermo e compagni sarà necessario uno scarto ancora più ampio, impresa non impossibile, vista la mediocrità della formazione avversaria, ma tutt'altro che semplice.

Rischiano grosso anche due delle "grandi" brasiliane: il São Paulo e il Santos. Adriano e compagni, sconfitti clamorosamente dall'Audax Italiano, saranno costretti a battere in casa nell'ultimo turno i colombiani dell'Atlético Nacional, travolgente sul terreno dello Sportivo Luqueño, o almeno a pareggiare senza subire più di una rete; alla squadra che fu del grande Pelé, battuta a Guadalajara dal Chivas dopo un incontro spettacolare, sarà invece sufficiente una vittoria contro il già qualificato Cúcuta Deportivo per passare il turno a spese degli stessi messicani.

Quasi fatta per Flamengo e River Plate; ai Rubro-Negro, vittoriosi in maniera travolgente nello scontro diretto con i peruviani del Cienciano, basterà un pari in casa contro il fanalino di coda del girone Coronel Bolognesi, i Millionarios potranno addirittura permettersi di perdere, a patto che no sia con più di una rete di scarto, nell'ultimo incontro che giocheranno al Monumental contro l'Universidad San Martín. Stesso discorso per i messicani del Club América, il passaggio del turno dei quali è subordinato al fatto di non perdere con uno scarto eccessivo nella trasferta con l'Universidad Católica.

L'unico vero e proprio spareggio-qualificazione sarà l'incontro del Gruppo 1 tra San Lorenzo e Caracas, che vede i venezuelani leggermente favoriti, avendo a disposizione due risultati su tre, nonostante la sfida si giochi sul terreno degli argentini. Discorso aperto anche nel Gruppo 2, dove sono addirittura tre le squadre a contendersi la qualificazione, anche se l'impresa appare molto ardua per gli uruguayani del Danubio, ai quali servirebbe un successo con tre gol di scarto sul favorito Lanús, che comunque dovrà guardarsi le spalle, soprattutto dal Deportivo Cuenca. All'Estudiantes invece, basterà un pari proprio contro gli ecuadoriani per essere certo del passaggio del turno. Ininfluenti le sconfitte di LDU Quito e Fluminense nel Gruppo 8, essendo entrambe le squadra già qualificate agli ottavi di finale.

Tutti i risultati della settimana e le classifiche dei gironi:

Gruppo 1

Cruzeiro 11
Caracas 7
San Lorenzo 7
Real Potosí 3

Gruppo 2

Estudiantes La Plata 8
Lanús 7
Deportivo Cuenca 6
Danubio 4

Gruppo 3

Atlas (Mex) - Boca Juniors (Arg) 3-1
Colo Colo (Chi) - Maracaibo (Ven) 2-0

Atlas 10
Colo Colo 9
Boca Juniors 7
Maracaibo 2

Gruppo 4

Cienciano (Per) - Flamengo (Bra) 0-3

Flamengo 10
Nacional Montevideo 9
Cienciano 7
Coronel Bolognesi 2

Gruppo 5

River Plate 9
Club América 9
Universidad San Martín 6
Universidad Católica 6

Gruppo 6

San José (Bol) - Cúcuta Deportivo (Col) 2-4
Chivas (Mex) - Santos (Bra) 3-2

Cúcuta Deportivo 11
Santos 7
Chivas 6
San José 4

Gruppo 7

Sportivo Luqueño (Ecu) - Atlético Nacional (Col) 1-3
Audax Italiano (Chi) - São Paulo (Bra) 1-0

São Paulo 8
Atlético Nacional 8
Audax Italiano 7
Sportivo Luqueño 4

Gruppo 8

Club Libertad (Par) - LDU Quito (Ecu) 3-1
Arsenal Sarandí (Arg) - Fluminense (Bra) 2-0

Fluminense 10
LDU Quito 10
Arsenal Sarandí 6
Club Libertad 3

  • shares
  • Mail