Comotto vuole la Fiorentina: il capitano litiga con Cairo

"O Capitano! Mio Capitano!" dicevano i ragazzi de L'Attimo Fuggente al loro professore Robin Williams; lo stesso non possono dire i tifosi del Torino nei confronti del loro capitano Gianluca Comotto che da Villa Stuart, dove sta recuperando dopo un infortunio, rinnega i colori granata e spara a zero su tutto e tutti. Cairo in primis, reo di averlo prima riscattato questa estate dalla Roma, quindi di non averlo lasciato andare a Firenze a gennaio. Era già tutto pattuito tra il terzino e i viola, ma era pur sempre il capitano di una squadra in bilico...

Così ora torna alla carica. "Devo andare via, devo andare alla Fiorentina, ma non mi lasciano partire: farò la guerra al Toro" sono state le parole del 29enne eporediese che evidentemente non è attaccato alla storica società piemontese come poteva credersi. Già tre anni fa, col fallimento del club, lasciò la barca per la Roma, salvo poi parcheggiarsi all'Ascoli. Quindi il ritorno e addirittura la promozione a capitano, ma evidentemente non ha saputo lasciare il segno. Già i suoi compagni lo criticano per aver "saltato" la contestazione a causa dell'infortunio, e anche De Biasi non può ben volere il suo giocatore.

"La salvezza sarà il frutto del grande lavoro fatto da Monzon: spero che non si prenda il merito chi non ne ha" la frecciatina nei confronti dell'attuale allenatore granata. E poi dichiarazioni a caso: "Mi dà fastidio vedere giocatori convocati in azzurro solo perché hanno giocato bene 4-5 partite consecutive" o anche "Del Piero ha rinnovato perché nessuno gli ha offerto gli stessi soldi della Juve: l’unica bandiera è Totti". La domanda che sorge spontanea è: Gianluchino, un po' di frustrazione per una carriera anonima e insulsa?

Urbano Cairo si è trincerato dietro un "no comment" ma la multa in arrivo sarà salata. E l'anno venturo di sicuro non lo vedremo battibeccare con Nedved negli infuocati derby della Mole. Tanto meglio per i tifosi del Torino che esigono e meritano un capitano migliore!

  • shares
  • Mail
11 commenti Aggiorna
Ordina: