La diretta Udinese - Milan 2-1: Risultato finale - Ranegie, El Shaarawy, Di Natale (rig). Espulsi Zapata e Boateng

49' - Fischio finale di Celi. Udinese - Milan 2-1, gol di Ranegie, pareggio di El Shaarawy poi Di Natale dal dischetto. Rossoneri alla terza sconfitta stagionale finiscono la gara in 9, espulso prima Zapata, poi Boateng. Un disastro.

45' - 4 minuti di recupero da giocare.

44' - Tiro di Coda da lontano, Abbiati mette in angolo.

42' - Fuori Di Natale (8 gol nelle ultime 8 partite contro il Milan), dentro Fabbrini.

37' - ESPULSO BOATENG!!! MILAN IN 9!!! Decisione discutibile di Celi che rifila il secondo giallo al numero 10 rossonero, stavolta però la spinta non sembrava meritare il cartellino mentre sul primo fallo commesso poteva anche arrivare il rosso diretto.



35' - Ammonito Coda, calcio di punizione dal limite guadagnato proprio da Bojan.

34' - Allegri prova il tutto per tutto nonostante l'inferiorità numerica, fuori Nocerino, dentro Bojan.

32' - Ammonito anche Pinzi, fallo a metà campo.

30' - Il Milan cerca di reagire, rovesciata di Pazzini con Brkic che para alla grande. Comunque tutto inutile, l'attaccante rossonero era in fuorigioco.

29' - Ammonito Boateng, fallo di reazione su Pinzi, rischia il rosso.

21' - UDINESE IN VANTAGGIO!!! DI NATALE TRASFORMA IL RIGORE!!! Abbiati spiazzato, Udinese 2-1 e i rossoneri ora sono anche in 10.

20' - RIGORE PER L'UDINESE!!! Fallo di Zapata che viene espulso (due gialli in 70 secondi) su Ranegie dentro l'area, Celi concede la massima punizione anche se un istante dopo Di Natale aveva messo in rete. Proteste dei giocatori friulani e della panchina con Carnevale e Guidolin indiavolati, volevano il gol.

19' - Miracolo di Abbiati!!! Calcio di punizione, Di Natale di testa, grande parata del portiere del Milan.

17' - Ammonizione per Zapata. Si allunga il pallone su uno stop e stende un avversario.

15' - Sostituzione Udinese, fuori Faraoni, dentro Badu.

10' - L'Udinese guadagna un calcio d'angolo mentre un milanista era atterra, Guidolin si arrabbia e ordine di restituire il pallone ai rossoneri. Gesto di grande sportività.

8' - GOOOOOOOLLLL MILAN!!!! El SHAARAWY!!!! BOMBA DAI 20 METRI!!! Grandissimo gol del Piccolo Farone che pareggia il conto con un destro fenomenale su appoggio di Pazzini, il Milan pareggia con il terzo gol in Serie A del giovane attaccante. 3 gol e tutti contro l'Udinese.

7' - Sostituzione Milan: fuori uno spento Ambrosini, dentro Boateng che giocherà da mezzala.

5' - Lancio di Pinzi, si coordina Di Natale che calcia fuori.

2' - Ranegie, l'autore del gol per ora decisivo, rimane a terra dopo aver appoggiato male a terra il piede destro, il ginocchio subisce una torsione anomala, ma non ci sono conseguenze e può riprendere.

1' - Partiti.

Nessun cambio nell'intervallo, Boateng (il cambio più ovvio per Allegri) si scalda ed è pronto a subentrare nella ripresa.

Udinese - Milan 1-0: La Cronaca del Primo Tempo

45'+1 - Fine primo tempo, Udinese - Milan 1-0.

45' - Gioco fermo per un infortunio a Faraoni, Guidolin ne approfitta per dare indicazioni. Le sue contromosse hanno permesso all'Udinese di reggere l'urto del Milan nei primi minuti e ora si ritrova in vantaggio.

40' - GOOOOOLLL UDINESE!!! RANEGIE!!! Bianconeri in vantaggio!!! Punizione dalla trequarti, sponda di Benatia per lo svedese che anticipa di testa l'uscita di Abbiati (male nell'occasione). Udinese - Milan 1-0



39' - Ammonito Ambrosini, trattenuta su Pasquale.

38' - Brkic si avventura fuori dalla sua area in un'uscita da brividi, El Sharaawy calcia prima possibile, ma la sua conclusione finisce fuori.

37' - Anche se riuscire a creare grossi pericoli l'Udinese ha decisamente preso le misure al Milan, poca roba i rossoneri dopo la fiammata iniziale.

33' - Occasione Udinese!! Palla in mezzo per Benatia che prova a girarla da distanza ravvicinata, ma ne viene fuori una conclusione lenta con Abbiati che blocca senza problemi.

28' - Impreciso Montolivo che batte male un calcio di punizione dalla trequarti, il suo appoggio per Abate è lungo e si spegne in fallo laterale.

26' - Mezza papera di Mexes che si fa rubare palla da Ranegie, recupera l'ex Zapata. Buono l'inizio del difensore proveniente dal Villarreal.

24' - Cresce l'Udinese, doppio calcio d'angolo nel giro di un paio di minuti, sembra esaurita la spinta dei rossoneri brillanti solo nelle prime battute.

22' - Ancora un tiro al volo di Di Natale che colpisce male, palla sul fondo senza brividi per Abbiati.

20' - Ottima iniziativa di Pereyra che serve Di Natale in area, il bomber sbaglia lo stop e non riesce ad indirizzare verso la porta. Evidente il suo disappunto.

17' - Guidolin ha risistemato i suoi in mezzo al campo, contromisure efficaci, il Milan non trova più soluzioni semplici nonostante il pressing. Il ritmo del match rallenta.

12' - Prima risposta dell'Udinese: Pinzi prova a calciare da fuori area, tiro che finisce largo.

10' - Milan molto aggressivo, anche Mesbah impegna Brkic, l'Udinese non riesce ad uscire.

7' - Ancora una chance per il Milan! El Shaarawy entra in area dalla destra e calcia, Brkic ancora in angolo. Buon inizio rossonero.

5' - OCCASIONE MILAN!! Palla vagante per Pazzini che calcia al volo, ma sbuccia il pallone nonostante sia libero di colpire. Brkic si distende e manda in calcio d'angolo.

3' - Primo tiro verso lo specchio di Pazzini finisce fuori il suo destro da dentro l'area.

2' - Allegri è imbattuto con Guidolin nei precedenti, 3 vittorie e 3 pareggi, ma oggi il Milan ha bisogno dei tre punti, un punticino sarebbe troppo poco.

1' - Partiti.

Ecco le formazioni di Udinese - Milan. Allegri sceglie Mesbah al posto di De Sciglio, questo l'unico dubbio della vigilia che si risolve in favore del giocatore ex Lecce. Guidolin manda in campo Ranegie al posto dell'annuncio Barreto, fra giocatore e allenatore non c'è feeling, inutile nasconderlo.

Le formazioni ufficiali di Udinese - Milan

Udinese - Brkic, Benatia, Danilo, Coda, Faraoni, Pereyra, Pinzi, Allan, Pasquale, Ranegie, Di Natale. (A disposizione: Padelli, Pawlowski, Badu, Angella, Faraoni, Willians, Hertaux, Armero, Gabriel Silva, Fabbrini, Maicosuel, Barreto) All. Allegri

Milan - Abbiati, Abate, Zapata, Mexes, Mesbah, Montolivo, Ambrosini, Nocerino, Emanuelson, Pazzini, El Shaarawy. (A disposizione: Amelia, Gabriel, Acerbi, Bonera, De Sciglio, Antonini, Constant, Traore, De Jong, Boateng, Bojan, Niang) All. Guidolin

Meno di un'ora al calcio d'inizio di Udinese - Milan. Seguiremo la gara in diretta e vi forniremo le formazioni ufficiali disponibili non appena disponibili. Appuntamento a fra poco per seguire la partita del Friuli.

La presentazione di Udinese - Milan

Udinese - Milan potrebbe essere la partita della svolta. Comunque vada la sfida fra friulani e rossoneri sarà certamente fondamentale per stabilire il futuro di Massimiliano Allegri. Dopo l'avvio deludente (2 sconfitte in casa, una sola vittoria a Bologna e il pari con l'Anderlecht) la tensione è altissima attorno al tecnico rossonero, il quale ha pensato bene di peggiore le cose andando a trovare Filippo Inzaghi mentre allenava gli Allievi e mettendosi a litigare con lui, fra i possibili successori in caso di esonero.

Certo, poi è arrivata la "pace", ma si è trattato in maniera evidente di un teatrino amplificato dal megafono propagandistico di Milan Channel (gli stessi che misero in piedi la manfrina pro-berlusconi quando "trattenne" Thiago Silva, prima di venderlo in coppia con Ibra). Ad ogni modo la partita dello Stadio Friuli dovrebbe essere alla portata dei rossoneri che affrontano quella che appare essere la peggiore Udinese da molti anni a questa parte.

La squadra guizzante e tostissima ammirata nelle ultimi annate è smarrita. Certo c'è sempre Totò Di Natale ed uno spirito combattivo immutato, ma il bagaglio tecnico e di talento dei bianconeri friulani sembra, almeno per ora, inferiore al passato. Entrambe le squadre sono reduci dall'impegno europeo, ma il Milan ha giocato martedì, l'Udinese ha dovuto sudare 7 camice pareggiando al 90' contro l'Anzhi soltanto giovedì sera. Un vantaggio per Allegri che non ha certamente una rosa di giocatori capace di mostrare la dovuta brillantezza dal punto di vista fisico.

Il tecnico rossonero ha deciso di imprimere anche una svolta tattica, cambiando molti interpreti alla ricerca di una formula vincente. Mosse convinte o forza della disperazione? Il campo lo stabilirà. La concreta possibilità che Boateng parta dalla panchina dice molto sulle intenzioni di Allegri di cambiare le cose. Il numero 10 rossonero doveva essere il giocatore punto di riferimento, ma è involuto rispetto al passato, non in grado di cantare e portare la croce come ci si attendeva da lui dopo la partenza di Ibrahimovic.

Sul versante Udinese rientra Brkic fra i pali mentre il laterale Basta potrebbe non essere disponibile dall'inizio, lui che è stato certamente fra i più positivi in questo disgraziato inizio di stagione. In avanti coppia Di Natale - Barreto, quest'ultimo escluso dalla lista Uefa ha la possibilità di riscattarsi dopo anni passati ai margini per via degli infortuni con l'impegno in campionato. Due gli assenti, Muriel e Domizzi, entrambi per infortunio.

Udinese - Milan: Le probabili formazioni

Udinese - Brkic, Benatia, Danilo, Coda, Basta, Pereyra, Pinzi, Allan, Pasquale, Barreto, Di Natale. (A disposizione: Padelli, Pawlowski, Badu, Angella, Faraoni, Willians, Hertaux, Armero, Gabriel Silva, Fabbrini, Maicosuel, Ragenie) All. Allegri

Milan - Abbiati, Abate, Zapata, Mexes, De Sciglio, Montolivo, Ambrosini, Nocerino, Emanuelson, Pazzini, El Shaarawy. (A disposizione: Amelia, Gabriel, Acerbi, Bonera, Mesbah, Antonini, Constant, Traore, De Jong, Boateng, Bojan, Niang) All. Guidolin

  • shares
  • Mail