Giuseppe Rossi, terza operazione: tornerà a fine aprile

Era in programma, ora è ufficiale: il prossimo 3 ottobre, un mercoledì, Giuseppe Rossi procederà con la terza e si spera ultima operazione per ricostruire il legamento crociato anteriore del ginocchio destro che fece crac il 26 ottobre del 2011 e, di nuovo, in allenamento il 13 aprile scorso. Già nei giorni scorsi il suo agente Federico Pastorello aveva confermato l'intervento in programma per il suo assistito che, nonostante non giochi ormai da un anno, è ancora appetito per gli operatori di mercato:

"Rossi ad ottobre procederà con l'ultimo intervento prima del recupero per l'infortunio e sono convinto che tornerà più forte di prima. Resterà a Villareal? Sono arrivate delle offerte che però non abbiamo ripetuto opportune. Il Villareal ha avuto la sfortuna di scivolare nella serie B della Liga, ma resta un grande club. Ora Beppe pensa solo a recuperare l'infortunio, il mercato è l'ultimo dei suoi pensieri".

L'italo-americano volerà in Colorado, a Vail, dove l'attenderà lo specialista statunitense Richard Steadman che ad aprile gli aveva già praticato un innesto osseo; ora invece ricostruirà definitivamente il legamento con la speranza che non ceda nuovamente come nella primavera scorsa, quando pareva recuperato e nei primi allenamenti s'era nuovamente rotto. Su Pepito, che tornerà a fine stagione e che di fatto avrà perso due annate complete, c'è sempre l'interesse di Roma e Inter che proveranno ad accaparrarselo a prezzi iper-contenuti, complice il suo prolungatissimo forfait.

Foto | © TMNews

  • shares
  • Mail