Rivoluzione Italia: qual è la vostra difesa Anti-Romania?

Mancano due giorni alla partita della verità per la nostra nazionale, di fronte ci ritroveremo la Romania di Adrian Mutu che è già riuscita a fermare la Francia nella prima gara e ora è a caccia di conferme per tentare il colpaccio: superare il girone eliminatorio nonostante fosse la meno quotata fra le quattro contendenti. Per Donadoni è tempo di rimescolare le carte e provare a correggere quelli che, alla luce del risultato e della prestazione con l'Olanda, si sono rivelati degli errori decisivi nella formazione, nel modulo e nei cambi.

Il CT non si è reso protagonista, almeno di fronte ai giornalisti, di clamorosi mea culpa per le sue scelte, ma è ormai praticamente certo che saranno molti i cambiamenti nella formazione anti-Romania. Vi proporremo in questi giorni tre sondaggi per permettervi di indicare le vostre preferenze per la formazione che dovrà giocarsi "tutto in 90 minuti" e cercare di riprendere la corsa dopo l'orrenda figuraccia rimediata contro gli olandesi. Cominciamo con la difesa, unica certezza rispetto all'eventuale cambio di modulo tattico, con i suoi 4 in linea.
Diteci la vostra dopo il "salto"!

  • shares
  • Mail
16 commenti Aggiorna
Ordina: