Napoli-Lazio 3-0 | Telecronaca di Raffaele Auriemma | Video

Il Napoli è la vera anti Juve, almeno a giudicare da queste prime giornate di campionato. I partenopei giocano la migliore gara della stagione battendo nettamente una Lazio disorientata e forse un po' troppo spavalda nell'atteggiamento tattico. La squadra di Mazzarri riagguanta la Juventus al primo posto in classifica e manda un segnale serio a tutto il campionato. Il protagonista assoluto della partita, Edinson Cavani, ha segnato una tripletta: un bottino che avrebbe potuto addirittura incrementare se non avesse mandato alle stelle il pallone del rigore, sul 3-0.

Ma i 90 minuti sono stati contrassegnati anche dal bel gesto di Miroslav Klose che ha ammesso il tocco di mano in occasione del gol convalidato in un primo momento e poi annullato dall'arbitro Banti.

Mazzarri, a fine partita, si coccola Il Matador: "Il nostro obiettivo era vincere e lo abbiamo fatto dopo una grande partita. Siamo contenti perché abbiamo riscattato la discreta partita giocata a Catania e abbiamo preso tre punti per continuare a lottare per i primi posti. Lo scudetto? Siamo una squadra solida che vuole vincere sempre, vogliamo provare a vincere qualcosa di importante e cerchiamo di preparare ogni partita come fosse una finale. Sono molto felice per i tre gol, ma l'importante erano i tre punti. Abbiamo un grande gruppo e tutti vogliamo dare il massimo per i tifosi e per la città. Cavani? Eccezionale, ha fatto tre gol, difendeva e attaccava. Meglio lui o Falcao? Io mi tengo lui".

  • shares
  • Mail