Milan, Braida sul mercato: "Veloso futuro rossonero"

Milan, Braida sul mercato: "Veloso futuro rossonero"

Oltre alla tanto decantata punta di valore, il Milan, sta cercando un altro centrocampista. Gorcouff è volato in prestito al Bordeaux e la coppia Emerson-Brocchi non ha un futuro certo a Milanello, l'unico mediano in entrata è stato il giovane Mathieu Flamini e per svecchiare la rosa, la società rossonera cerca nuovi talenti e forse un nome si sta trasformando in reale acquisto. Stiamo parlando di Miguel Veloso, difensore e centrocampista centrale, dello Sporting Lisbona, classe '86. (Video)

Capitano e campione d'europa della nazionale portoghese under-17 è stato convocato da Scolari per Euro2008 e proprio oggi, nell'ultima partita del girone, dovrebbe scendere in campo contro la Svizzera. Giovane jolly che da professionista ha giocato nella stagione 2005-06 nell'Olivais, terza serie portoghese, collezionando 28 presenze e 7 gol. Trasferitosi in casacca bianco-verde, gioca le ultime due stagioni spesso da titolare in difesa con 51 presenze e 1 gol con la maglia dello Sporting. Giocatore di grandi prospettive, dotato di ottima tecnica e di un sinistro velenoso sia da fuori area che da calcio piazzato. E' seguito da molte squadre e su tutte dal Milan.

La settimana scorsa avevamo avuto un assaggio di questo interesse proprio dalle vive parole di Veloso e ieri il manager rossonero, Ariedo Braida, ha rilasciato un'importante dichiarazione al giornale portoghese "A Bola":

"E' un grande giocatore. Non credo che vedremo in tempi brevi Miguel Veloso al Milan, ma in futuro sì. Non credo che possa succedere qualcosa ora, ma tutti gli scenari sono possibili"

Futuro? Proprio l'anno prossimo potrebbe essere un buon banco di prova per questo giovane perchè con campionato e coppa Uefa le pressioni saranno inferiori e il turn-over più ampio. Ma le strategie di mercato annoverano anche queste dichiarazioni e l'europeo in corso è il palco preferito per gli osservatori di tutto il mondo per convincersi a fare la scelta giusta. Ricordiamo che i rapporti del Milan con la società lusitana sono ottimi e che lo Sporting ha, da gennaio 2008, Leandro Grimi tra le sue fila e il terzino è ben visto nella capitale tanto da volerlo riscattare.

Un arma in più per la società di via Turati per l'acquisto di questo nuovo talento che porterebbe forze fresche e fame di vittorie in tutto l'ambiente rossonero.


  • shares
  • Mail
2 commenti Aggiorna
Ordina: