Qualificazioni Mondiali Sudamerica, Quinta Giornata: cade il Brasile, Argentina salva in extremis


Nella quinta giornata della qualificazioni sudamericane al Mondiale 2010, il Brasile, privo dell'infortunato Kakà, subisce una pesante battuta d'arresto ad Asunción sul terreno del Paraguay. 2-0 il risultato finale, per effetto delle reti di Santa Cruz e di Cabañas, punteggio che però sta persino stretto ai biancorossi, dominatori assoluti dell'incontro e più volte vicini a dilagare.

C'è da dire che comunque i verdeoro erano in formazione molto rimaneggiata e schieravano numerosi giocatori proveninenti dal proprio campionato, in sostituzione di alcune stelle che giocano in Europa. Deludente la prestazioni dei tre "italiani" scesi in campo, gli interisti Julio Cesar e Maicon e il romanista Juan. Ai brasiliani non è bastato nemmeno il ritorno in nazionale di Adriano, in campo negli ultimi trenta minuti.

Male anche l'Argentina, che a Buenos Aires soffre tremendamente contro il coriaceo Ecuador, ma riesce comunque a portare a casa un immeritato punto, grazie ad una rete allo scadere di Rodrigo Palacio. Brutta prestazione di tutta la squadra, in particolare delle stelle Messi, Aguero e Riquelme, mai in partita.

Pareggi per 1-1 anche in Uruguay-Venezuela e Perù-Colombia; una doppietta di Medel permette al Cile di passare sul terreno della Bolivia, che resta fanalino di coda della classifica con un solo punto all'attivo.

Risultati e marcatori della quinta giornata:

Uruguay - Venezuela 1-1
12° Lugano (U), 56° Vargas (V)
Perù - Colombia 1-1
8° Radallega (C), 40° Mariño (P)
Paraguay - Brasile 2-0
26° Santa Cruz, 49° Cabañas
Argentina - Ecuador 1-1
68° Urrutia (E), 90°+3 Palacio (A)
Bolivia - Cile 0-2
29° Medel, 76° Medel

Classifica del girone sudamericano:


  • shares
  • Mail
1 commenti Aggiorna
Ordina: