Cristiano Ronaldo e il misterioso pre-contratto col Real Madrid

ronaldo

Nonostante la denuncia ufficiale del Manchester United, le dichiarazioni di Ferguson e la ritirata almeno formale di Ramon Calderon, il tormentone Ronaldo-Madrid sembra non essere per nulla giunto al capolinea. Dal quotidiano “Sport” trapela una notizia alquanto grave ed inaspettata: un presunto pre-contratto firmato dallo stesso Ronaldo con il Real Madrid alla fine aprile.

Gli inglesi sono certi di questo scritto che inchioderebbe sia il calciatore che la società spagnola e questo potrebbe portare a gravi conseguenze per entrambe le parti. Per il momento né il procuratore né la stella portoghese hanno voluto commentare la notizia perché di mercato se ne riparlerà solamente a fine giugno, dopo gli Europei.

Questa indiscrezione alimenta e dà ancora più credito alle foto riportate dai giornali inglesi dell’incontro romano tra la stella del Manchester ed il preparatore atletico delle Merengues avvenuto a gennaio, fatto per nulla gradito alla dirigenza del Club neo Campione d’Europa. Lo United sembra aver capito alla perfezione che sarà difficilissimo, se non impossibile convincere Ronaldo a rimanere a Manchester e sta studiando la soluzione migliore per non perderci più del previsto.

Ferguson si sente tradito dal suo calciatore simbolo ed è molto risentito dall’atteggiamento del Madrid; il manager inglese ha suggerito alla proprietà di non cedere ai ricatti dei blancos e di fissare un prezzo decisamente elevato per il cartellino del n 7 pari ad una cifra non inferiore ai 120 milioni di euro; l’offerta quindi fatta dal ds madridista è ritenuta eccessivamente bassa (Robinho+50 milioni) e la sensazione è che si potrà arrivare ad un trasferimento solo se Calderon decidesse di fare un’autentica follia.

Il Presidente delle merengues tenterà in tutti i modi di portare a Madrid il fuoriclasse portoghese e la sua ultima offerta potrebbe arrivare fino ad un massimo di 90 milioni di euro; questa proposta economica potrebbe accontentare lo United, anche se non è da escludere che la trattativa ufficiale non inizi neppure perché l’asso nella manica questa volta lo potrebbe sfruttare il Club inglese e il tutto sarebbe legato a quel presunto pre-contratto firmato magari sulle ali dell’entusiasmo.

  • shares
  • Mail
2 commenti Aggiorna
Ordina: